Tragico incidente alla Dakar 2022: muore 20enne | Ecco la dinamica dell’impatto fatale

Secondo quanto riferito, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 11.30. Ecco le dinamiche del drammatico incidente

Gli ultimi mesi sono stati drammatici sulle piste. Sia per quanto concerne le auto, sia per quanto riguarda il motociclismo, abbiamo dovuto registrare e raccontare diverse vite spezzate. Molto spesso giovani.

Dakar 2022 (web source) 2
Dakar 2022 (web source)

E oggi siamo costretti ad aggiornare il drammatico bilancio. Perché non c’è pace per il mondo dei motori. Ecco l’ennesima giovane vita strappata via troppo presto.

La Dakar 2022

Il Rally Dakar 2022 è la 44ª edizione del Rally Dakar e si svolge per la terza volta interamente in Arabia Saudita a causa della pandemia di COVID-19, che ha imposto pesanti restrizioni di viaggio. La competizione, iniziata a Gedda il 1° gennaio è terminata dopo 13 tappe nella stessa città il 14 gennaio. Il rally ha coperto una distanza complessiva di 8375 km, di cui 4 258 di prove special.

Dakar 2022 (web source)
Dakar 2022 (web source)

Per quanto riguarda le auto, la classifica generale è stata vinta dal qatariota Al Attiyah, che si è classificato davanti a un Sebastian Loeb che non è mai riuscito a impensierirlo davvero. Ma l’edizione 2022 sarà ricordata anche per l’ennesima tragedia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grande paura per Danilo Petrucci: a rischio di essere fuori dalla Dakar | Cos’è accaduto

La morte di Quentin

L’autista di un mezzo di supporto della Dakar è morto in seguito a un incidente stradale. La vettura si è scontrata fatalmente con un camion. E’ stata la stessa organizzazione a comunicare le dinamiche del fatale scontro.

Secondo quanto riferito, l’incidente sarebbe avvenuto attorno alle 11.30 lungo la bretella di assistenza. A perdere la vita, il pilota della vettura appartenente al team PH Sport, Quentin Lavallee, francese. La vittima aveva appena 20 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Una Fiat Multipla rosa alla “Dakar” per beneficienza: l’equipaggio ha un solo obbiettivo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Honda XR600R, il restomod stile “Dakar” arriva dalla Thailandia  FOTO

Quentin Lavalee (web source)
Quentin Lavalee (web source)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Aprilia Tuareg 660, non esistono limiti: potrebbe partecipare anche alla Dakar

Il suo passeggero, Maxime Frere, belga, è rimasto ferito ed è stato trasportato cosciente all’ospedale della Guardia Nazionale di Jeddah, dove è in corso una valutazione del caso.

Quentin Lavallee ha ricoperto la carica di capo meccanico sulla 205 Turbo 16 iscritta alla Dakar Classic. Ancora una giovane vita spezzata.