Drake, tra musica e motori | La sua Rolls Royce gli “ruba la scena” fino al 15 maggio

La nuova automobile del famosissimo rapper Drake ha già fatto il giro del mondo e sarà protagonista di un evento speciale. Di cosa si tratta

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da DRAKE 🔵 (@drakeofficlal)

Se non tutti, in molti conoscono il rapper Drake che, peraltro, ha un passato anche da attore. Principalmente, però, è un produttore discografico. Nel suo repertorio spiccano canzoni come God’s Plan, In My Feeling e Laugh Now Cry Later.

Canzoni che hanno fatto il giro del mondo. L’artista canadese è anche un grande appassionato di automobili. Ultimamente si è infatti fatto notare per aver acquistato una splendida Rolls Royce Cullinan dallo stile gotico e con diverse modifiche che differenziano l’auto dal modello base.

Potrebbe interessarti>>> Gianni Agnelli: 100 anni di storia, raccontati virtualmente al museo Ferrari.

Ciò è stato possibile grazie alla collaborazione con Chrome Hearts, un marchio noto per la sua cura dell’estetica, principalmente dark, che ha già collaborato diverse volte con l’americano. Adesso però fiondiamoci sulle caratteristiche di questo splendido mezzo.

Il Suv inglese è dotato di una griglia anteriore unica e di croci nere al posto del tradizionale Spirit of Ecstasy che, tradizionalmente, si trova sopra il cofano di ogni Rolls Royce. I cerchi della vettura hanno il logo CH e sono presenti diverse scritte sui lati, un chiaro tributo al rapper.

Potrebbe interessarti>>> Lamborghini, Rolls Royce e non solo: ecco le auto più costose dei rapper italiani

Dall’interno, le modifiche all’automobili si notano ancora di più. La maggior parte delle superfici interne sono state rivestite in pelle nera su misura. Il risultato finale è straordinario.

Così tanto straordinario da guadagnarsi l’esposizione all’Institute of Contemporary Art Museum di Miami fino al 15 maggio.  Questa speciale vettura, comunque, non è apprezzata soltanto da Drake ma anche da altri vip molto conosciuti e pieni di fan in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti>>> José Mourinho e le automobili: nel 1996 rischiò la vita | Il retroscena

L’ex pugile Mike Tyson, ad esempio, ne possiede una nel suo ricco parco auto con un allestimento tanto lussuoso da arrivare a valere ben 283.000 euro. Anche Marcelo Brozovic, centrocampista dell’Inter, ne possiede una.

Quest’ultima è spinta da un V12 biturbo da 6,7 L e garantisce 250 km/h di velocità massima. Inoltre, ha numerosi allestimenti come il Recreation Mode che può rivelarsi utile per un picnic o per godersi una bella giornata grazie a sedie pieghevoli e portatili.

Institute of Contemporary Art di Miami: un museo “speciale”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chrome Hearts (@chromeheartsofficial)

Abbiamo parlato della Rolls Royce Cullinan, che verrà esposta all’Institute of Contemporary Art di Miami fino al 15 maggio, ma adesso entriamo nel dettaglio di questo luogo.

E’ stato aperto per la prima volta nel 1996 in un edificio progettato da Charles Gwathmey. Nel 2014, a causa di problemi di zonizzazione, il consiglio del Museo ha citato in giudizio la città per il diritto di spostamento.

Grazie a ciò, si è arrivati alla creazione dell’Istituto di arte contemporanea nel 2017 nell’attuale sede nel Design District di Miami.

Potrebbe interessarti>>> Rolls-Royce, il tuning è servito: l’OVERDOSE che non ti aspetti

E’ un Museo di arte contemporanea ed è dedicato a promuovere la sperimentazione di quest’ultima avanzando nuove borse di studio e promuovendo lo scambio di arte e idee a livello internazionale.

Attraverso un calendario di mostre e programmi e la sua collezione, questo Museo fornisce una vasta piattaforma che serve ad appoggiare il lavoro di artisti locali, emergenti e poco riconosciuti.

Questo luogo si impegna a fornire un accesso pubblico offrendo l’ingresso gratuito tutto l’anno. In molti, grazie alla presenza della vettura di Drake, avranno di che sorridere dunque: senza perdere tempo però dato che sarà in esposizione fino al 15 maggio.