Rolls-Royce, il tuning è servito: l’OVERDOSE che non ti aspetti

L’azienda specializzata in tuning Novitec Spofec, ha modificato la Rolls-Royce Wraith Black Badge. Il risultato è bello ma strano.

rolls royce tuning
Rolls-Royce Wraith Black Badge (novitecgroup.com)

Per una volta la parola OVERDOSE non è usata in termini negativo, anzi quando viene usato in accoppiata alle macchine, diventa molto positivo. Questa premessa è necessaria per introdurre il tuning fatto dall’azienda specializzata Novitec Spofec, che lo ha applicato alla Rolls-Royce Wraith Black Badge.

Questa automobile, è una delle migliori fatte dalla casa inglese. Il suo arrivo sul mercato, risale al 2016, ma dopo 5 anni continua a emozionare. Novitec, alla già bella e potente berlina, ha voluto aumentare ancora di più queste specifiche.

Non solo, anche il design è differenti, con la cura nei minimi particolari sia all’anteriore che al posteriore, con focus sui paraurti. Ancora, anche l’impianto frenante è stato rivisto, per offrire un’esperienza di guida migliore.

Potrebbe interessarti >>> La McLaren e l’omaggio a Senna da 1 milione di euro in vendita 

Rolls-Royce Wraith Black Badge, caratteristiche del tuning

rolls royce
Rolls-Royce Wraith Black Badge (novitecgroup.com)

Come detto, Novitec Spofec ha usato il trattamento OVERDOSE alla Rolls-Royce Wraith Black Tuning, facendola diventare ancora più incredibile nelle prestazioni, per essere una berlina. Partendo dal motore, esso era già stato rivisto e potenziato dall’azienda britannica, con un V12 biturbo capace di generare 630 cavalli di potenza.

Novitec, ha deciso di aumentare a 717 questo numero, usando il suo modulo N-Tronic che permette di utilizzare una mappatura diversa che va a scaricare a terra la potenza subito senza dover aspettare dei secondi in più, Si tratta, praticamente, di iniezione e sovralimentazione del propulsore.

Potrebbe interessarti >>> Hypercar elettriche, Elektron Quasar vuole essere la più potente di sempre

Ancora, come succitato, le modifiche riguardano anche l’impianto frenante, reso più forte e con maggior ricircolo d’aria grazie a prese d’aria più grandi. Inoltre, sono state aggiunte sospensioni automatiche per permettere di alzare la macchina ad alta velocità, così da renderla più stabile.

Passando all’estetica, infine, il colore nero è la parte principale di questo kit sulla Wraith Blakc Badge modificata. In particolare, domina la fibra di carbonio sopra gli pneumatici ad alta tecnologia di provenienza F1.

Il tuning di Novitec Spofec per la Rolls-Royce Wraith Black Badge, è una delle cose più belle mai viste. Ancora una volta, questa azienda si dimostra capace di modificare in meglio delle auto che già di per se sono grandiose.