In moto si scontra con una mucca a tutta velocità | Stanno tutti bene ma il video è tragi-comico

Il mondo delle moto è in continua evoluzione. Tuttavia, ogni veicolo a due ruote ha le sue caratteristiche, punti di forza e punti deboli. A volte, pure troppi punti di “forza”.

Il mondo delle motociclette è tanto vasto quanto pieno di innovazioni. Proprio come nel settore delle auto, infatti, ogni anno anche le aziende che si dedicano alle due ruote sviluppano veicoli su veicoli con lo scopo di renderli sempre più veloci ed efficaci. E’ il caso anche del mezzo che andremo a vedere oggi, letteralmente a “prova di animale”.

Potrebbero interessarti>>> Honda e la limousine delle motociclette | Un esemplare così non si era mai visto

Royal Enfield, a “prova di mucca”: Il video parla da solo

Se è vero che ogni motocicletta ha le proprie caratteristiche, allora la Royal Enfield è la moto più resistente che esista al mondo. Ed è più di una moto in verità. E’ un’impresa derivata dalla Royal Small Arms Factory Enfield Lock, una delle principali fabbriche inglesi per quel che concerne attrezzi di vario tipo e macchinari. La Royal Enfield si occupa invece di costruire moto, ma anche bici e mezzi di trasporto agricoli ed industriali.

Royal Enfield India incidente mucca video
Royal Enfield (Royal Enfield)

Potrebbe interessarti>>> Bmw M1: da lei nasceva la storica sigla del Motorsport tedesco per eccellenza

Non è certamente un caso, quindi, che sia un veicolo per niente fragile. E’ nato infatti per affrontare ogni tipo di difficoltà, non eccellendo magari dal punto di vista velocistico; ma poco importa quando disponi di un veicolo solido e affidabile. E in effetti, in un video apparso in questi giorni su Instagram, si può notare tutta la sua resistenza di fronte… ad una mucca.

Potrebbe interessarti>>> Per le auto volanti è presto, ma le moto si possono già ordinare | Ecco la Speeder

Un uomo in sella alla moto, mentre sta percorrendo una strada allagata e piena di fango, si ritrova davanti al suo tragitto, quasi all’improvviso, una mucca che gli taglia la strada. Impatto inevitabile, con l’alto rischio di danneggiare la propria motocicletta. Se non fosse che stiamo parlando di una Royal Enfield; nessun graffio e nessun danno quindi, per il veicolo subito pronto a ripartire come se non fosse successo niente.