Per le auto volanti è presto, ma le moto si possono già ordinare | Ecco la Speeder

Servirà una formazione del pilota. Ma non sarà niente di così impossibile da imparare. Quello che preoccupa è altro…

L’azienda Jetpack Aviation sta sviluppando una versione ricreativa dello SpeederTM. Si tratta, di fatto, della prima moto volante del mondo. Un’accelerata potente verso il futuro. Jetpack Aviation sta già prendendo i pre-ordini sul proprio sito ufficiale.

La Speeder

Speeder (Jetpack Aviation) in evidenza
Speeder (Jetpack Aviation)

La Jetpack Aviation ha sviluppato due modelli. Uno per l’uso civile, l’altro per impiego militare. Concentriamoci sul primo perché volare con il Recreational SpeederTM sarà come guidare una moto ma in cielo. Lo SpeederTM ricreativo sarà il primo aereo personale a decollo e atterraggio verticale (VTOL) alimentato a turbina e completamente stabilizzato mai costruito.

Servirà una formazione del pilota. Ma non sarà niente di così impossibile da imparare. La versione Ultralight (UVS) non richiederà una licenza di pilota per operare: tutta la formazione sarà fornita da JPA o da uno dei centri di formazione autorizzati. La versione sperimentale (EVS) richiederà una licenza di pilota privato per volare e non avrà limiti di carburante o velocità.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bmw Z13: l’utilitaria a tre posti col motore di una motocicletta

Le caratteristiche e il prezzo

A guardarla, la Speeder non ha un aspetto così diverso da una moto da corsa. Ma sarà una scheggia. Perché in volo può superare i 240 chilometri orari.  La potenza arriva da quattro microturbine situate nella parte centrale. Volerà anche fino a quattro chilometri e mezzo di altezza. La Speeder pesa a vuoto poco più di 104 chilogrammi.  Alimentata a diesel.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Non solo utilitarie: quando la Fiat fece un patto col diavolo e quell’auto con prestazioni infernali VIDEO

Saranno prodotte solo 20 Speeder volanti. Ovviamente, non saranno accessibili per noi comuni mortali, dato che il costo di ciascun esemplare dovrebbe superare i 320mila euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> La supercar ibrida che vola ovunque, a 130 km/h anche sull’acqua  Foto

L’unico neo sembra essere l’autonomia, che, per adesso, viene stimata in massimo mezz’ora. Ma sconsigliamo di arrivare proprio al limite della fine della carica…