Giocatore di serie A distrugge la Ferrari 488 Pista | Non sarebbe la prima volta

Arthur Melo, 25enne che milita nel team Juventus FC in Serie A, ha subito un incidente d’auto con la sua supercar. Non è la prima volta che il calciatore si schianta con una vettura.

E’ iniziata sotto una cattiva stella la stagione calcistica 2021/2022 per Arthur Melo, il 25enne brasiliano arrivato alla Juventus in serie A proprio durante l’ultima sessione di mercato.

Con una cifra di circa 72 milioni di Euro, la squadra allenata dal mister Allegri si è infatti assicurata le prestazioni dell’ex Barcellona, impiegato anche dalla nazionale del Brasile in 21 partite dove ha segnato un gol.

Dinamico centrocampista centrale, Melo ha rinforzato l’organico di una Juventus indebolita dall’addio della superstar Cristiano Ronaldo. Purtroppo però, l’arrivo in Italia non sembra aver portato bene al calciatore.

Melo infatti negli ultimi giorni – secondo la pagina JuventusNews24.com che ha anche pubblicato una foto del sinistro – sarebbe rimasto coinvolto in un incidente con la sua supercar. E non è la prima volta.

incidente-3
Una foto dell’incidente (JuventusNews24.Com)

Ti potrebbe interessare anche -> Ronaldo si mette la giacca soltanto per “lei” – FOTO 

L’auto coinvolta nello scontro non costa certo poco

Arthur Melo – riporta un comunicato ufficiale – sarebbe stato molto sfortunato: mentre il giocatore si recava presso il centro medico della società per cui gioca nel pomeriggio del 22 settembre, è successo il disastro.

La Ferrari 488 Pista di Melo è stata urtata da un veicolo che forse non ha rispettato uno stop o una precedenza. L’automobile è stata danneggiata ma per fortuna, il campione è rimasto praticamente illeso.

Ferrari 488-2
Una Ferrari 488 Pista (Wikipedia)

Ti potrebbe interessare anche -> Achille Lauro: “Dormivo in auto, ora guido una Ferrari” 

L’auto però è da portare a riparare e i danni non sembrano lievi: questo considerando che una Ferrari come quella del calciatore può costare quasi 300.000 Euro a seconda dell’allestimento.

La sfortuna sembra perseguitare Melo da quando ha lasciato la sua vecchia squadra: quest’estate in Spagna, il giocatore avrebbe urtato un marciapiede rimanendo fortunatamente illeso.

L’auto – sempre la 488 Pista coinvolta nel sinistro del 22 settembre – sarebbe stata danneggiata anche in quell’occasione. In quel caso, Melo venne trovato positivo al test dell’etilometro per pochi punti.

Speriamo che incidenti simili non si ripetano più e che il calciatore possa tornare a far parlare di se per le sue doti piuttosto che per il conto del suo carrozziere.

Ti potrebbe interessare anche -> Quando i VIP distruggono le proprie supercar