Dybala e la nuova auto: gli Agnelli ci rimangono male

Il numero 10 argentino della Juventus ha scelto una Lamborghini Aventador S Roadster per il suo nuovo parco macchine. Snobbata l’azienda di casa Agnelli/Elkann e annuncio social. Ulteriore passo per l’addio a fine stagione?

John Elkann e Andrea Agnelli
John Elkann e Andrea Agnelli (Getty Images)

Di gioie sul campo quest’anno ne ha date poche. Ma anche fuori dal campo, Paulo Dybala non fa sorridere la famiglia Agnelli. Dovendo scegliere un’auto di lusso da inserire nella propria scuderia, l’attaccante argentino della Juventus si è rivolto alla concorrenza. La scelta, infatti, è ricaduta su una Lamborghini Aventador S Roadster.

La supercar della “Joya”

Lamborghini
Il marchio Lamborghini (Getty Images)

L’attaccante 27enne ha preferito spendere i propri soldi non in un’azienda del gruppo Agnelli/Elkann. Tanti soldi. Il modello scelto da Dybala, di colore giallo Orion, non scende infatti sotto i 385mila euro. Cifra per il “modello base”

Del resto parliamo di una autovettura di lusso da 740 cv con motore V12 e in grado quindi di passare da 0 a 100 chilometri orari in tre secondi. Molto interessante, inoltre rapporto tra peso e potenza, calcolato attorno a 2,2 kg ogni cavallo. Senza carburante, la vettura pesa “appena” 1.625 chili.

La “Joya” si è quindi fatto un regalo non di poco conto. La Lamborghini Aventador S Roadster, infatti, è lunga 4,797 metri e larga 2,030 metri. Altezza di 1,136 metri. La supercar è realizzata con un telaio monoscocca in fibra di carbonio e trazione integrale controllata elettronicamente. E’ dotata, inoltre, di un tetto rimovibile, particolarmente utile, soprattutto nella stagione estiva, quando si può sfrecciare nelle località turistiche più esclusive, comodamente seduti sui sedili degli interni di colore nero Ade, che vanno a contrasto con il giallo Taurus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristiano Ronaldo fa spese a Maranello: ecco il nuovo bolide di CR7

L’annuncio su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paulo Dybala (@paulodybala)

E’ stato lo stesso numero 10 della Juventus ad annunciare, raggiante, l’acquisto della Lamborghini. Un post Instagram che ha riscosso grande successo in termini di like, ma che, di certo, potrebbe non aver fatto particolarmente felice la famiglia Agnelli, già non troppo esaltata dalla stagione bianconera e da quella di Dybala.

La Juventus, infatti, rischiano di rimanere, dopo tantissimi anni, fuori dalla Champions League, con le conseguenti perdite economiche che non sarebbero di poco conto. E tutto si incastra in un periodo di grandi frizioni, soprattutto dopo il “caso Super League”. E di certo nemmeno la stagione di Dybala ha consegnato troppi sorrisi alla proprietà bianconera.

Costellata dagli infortuni, la sua stagione è stata contraddistinta da alti (pochi) e bassi (moltissimi). Quando manca una sola giornata alla fine del campionato, Dybala ha totalizzato solo 19 presenze nel torneo ed appena 4 reti. Il suo futuro alla Juventus, quindi, è sempre più incerto, con le voci di mercato che si rincorrono. Una sua cessione potrebbe infatti portare ossigeno al bilancio bianconero, che è in grande affanno.

E chissà che anche questo smacco automobilistico non posso incidere su quelli che saranno i destini della Juventus e di Paulo Dybala.