Lamborghini, anno record e nuovi annunci: il futuro è roseo

Lamborghini annuncia due auto con V12 nel 2021, ciò dopo aver siglato il suo secondo miglior anno di sempre sui mercati mondiali.

lamborghini huracan
Lamborghini Huracan Evo (Getty Images)

Lamborghini è sinonimo di potenza e bellezza, ma anche di efficienza e passione per le auto. Difatti, l’anno scorso, il 2020, è stato il secondo migliore della sua storia per vendite e andamento sul mercato azionario. Nonostante la pandemia causata dal Covid-19, ecco che il fatturato è calato del solo 11%, solo per via dello stop produttivo dovuto al lockdown.

La casa di Sant’Agata Bolognese, firma anche il record per il margine operativo, che non considera imposte, beni e deprezzamenti. Un numero, più alto del 2019, che è stato in assoluto, il migliore anno per la Lamborghini.

Ancora, nel 2021, gli ordini sono addirittura aumentati, dimostrando la continua espansione della casa fondata nel 1971 da Ferruccio. Dopo tanti anni, le sue automobili continuano a fare la storia, e a far vivere dei sogni a chi le guarda e le desidera.

Potrebbe interessarti >>> 50 anni fa Ferruccio Lamborghini cambiava per sempre il concetto di Super Car

Lamborghini, in arrivo due supercar nel 2021

Lamborghini, grazie ai suoi ottimi risultati sui mercati mondiali, non solo guarda al 2021 come un anno ordinario e pre Covid, ma pensa anche a sfornare altre macchine. Difatti, ecco che in questa annata arriveranno altre due supercar con V12.

Innanzitutto, uscirà sul mercato la Lamborghini Sian, un’ibrida leggera che monta il cosiddetto supercondensatore tra motore e abitacole, che si sostituisce alla batteria degli ioni di litio. Questa vettura, sarà dunque meno pesante e cercherà di abbinare le solite prestazioni del V12 a quelle del nuovo propulsore ibrido.

Potrebbe interessarti >>> Lamborghini Jalpa: da Sant’Agata Bolognese ad Hollywood è un attimo

Riguardo l’altra supercar, non ci sono conferme, ma potrebbe trattarsi di un rifacimento della Lamborghini Aventador. Arrivata sul mercato nel 2011, e rivista nel 2016 con la versione S, questa macchina rappresenta un vero e proprio mito nella storia delle automobili, e difatti sarebbe un grandissimo e graditissimo ritorno.

Lamborghini, quindi, grazie al recente passato fatto di tante vittorie sui mercati mondiali, può guardare al presente e al futuro con grande ottimismo. La casa di Sant’Agata Bolognese è pronta anche quest’anno a mostrare la sua potenza attraverso due nuove supercar, più la presenza di Huracan STO e Urus a rendere migliore l’offerta 2021.