Michael Schumacher: sembra incredibile ma è tutto vero | La svolta inaspettata

E’ una notizia che lascerà stupiti tutti i fans del leggendario pilota tedesco Michael Schumacher, specialmente quelli più ricchi. Ecco cosa c’è scritto nell’annuncio che circola ormai sul web.

Il drammatico silenzio in cui prosegue la misteriosa degenza di Michael Schumacher è ancora un cruccio per i suoi fans ma anche per chi semplicemente si è appassionato al mondo della Formula Uno e non riesce ad accettare che dopo una carriera da brivido in uno degli sport più pericolosi del mondo il campione sia finito in modo drammatico per colpa di un banale incidente in vacanza.

schumacher Netflix 07_04_2022 quattromania
Michael Schumacher (Netflix)

Da quel 29 dicembre del 2013 quando il campione battè la testa in un brutto incidente di sci presso Meribel, località sciistica situata a Savoia in Francia, le cose non sono state più le stesse per l’interno mondo della F1: Schumacher, da subito gravissimo, è sprofondato in coma e da allora, le notizie sullo stato di salute del pilota sono state frammentarie ed incomplete.

Un epilogo inglorioso sulla carriera di un uomo, anzi, un’icona che ha saputo incantare i fans per anni, avvicinando chissà quante persone al mondo dell’automobilismo mentre strappava curva dopo curva e rettilineo su rettilineo un mondiale di Formula Uno dopo l’altro, arrivando a contare ben 7 titoli mondiali complessivi al momento del suo ritiro ottenuti con la Benetton e la Ferrari.

Un pezzo di storia

Non sarà una delle auto più importanti della storia del pilota ma la monoposto Ferrari F300 messa in vendita online su Du Pont Registry rimane pur sempre un’importante testimonianza della storia di uno dei più grandi campioni impegnati in questo sport con i colori della nostra Ferrari oltre che un acquisto interessante per i collezionisti.

Racing News auto 07_04_2022 Quattromanai
L’auto in vendita (Racing News)

Collezionisti milionari, come minimo…l’auto di cui stiamo parlando è una delle monoposto Ferrari schierata nel 1998, anno tutt’altro che memorabile per la casa italiana: la F300 infatti, così si chiamava l’auto impiegata in quel periodo, si trovò subito in inferiorità rispetto alle monoposto Renault e McLaren nonostante l’ottimo operato di Schumacher stesso che sfiorò l’impresa durante l’ultima gara in Giappone, fermato da una foratura.

La monoposto Ferrari F300 guidata da Schumacher nel 1998 è in vendita a ben 4,9 milioni di Dollari, una cifra che molti di noi non possono certo permettersi. I collezionisti più famosi del mondo però saranno senz’altro interessati a questa offerta e pronti a sborsare i loro soldi per impadronirsi di un pezzo di storia. Pensate che solo due anni dopo questa esperienza, Schumacher avrebbe portato a casa il primo titolo vinto con la storica scuderia.

La ferrari in vendita (Dupont Registry)
La ferrari in vendita (Dupont Registry)