Compra una supercar su un sito cinese e viene truffato | La sua reazione è a dir poco epica – VIDEO

Può capitare di beccare delle truffe online, motivo per cui si dovrebbe acquistare solo da siti di comprovata affidabilità. Quest’uomo però ha trasformato una truffa in un affare su YouTube.

Quante volte vi sarà successo di rimanere delusi da qualche sito – non facciamo nomi ma ci siamo capiti – che promette prodotti di marca e qualità come orologi di lusso, vestiti firmati e chissà che altro ma al momento della consegna vi presenta palesi copie che con quel marchio non hanno nulla a che fare?

YT-5
L’auto che The Inja si è trovato davanti (YouTube)

Quei famosi siti di cui abbiamo parlato in passato che vi promettono automobili a prezzi stracciati, sappiatelo, non sempre sono affidabili: quella dello youtuber americano The Inja è una storia che poteva mandare su tutte le furie – e rovinare – un ragazzo con un sogno, quello di acquistare una supercar cinese.

Questo ragazzo ha messo da parte una cifra pari a 31.000 Dollari per comprarsi una supercar elettrica, la cinese Quiantu K50: non la conoscevamo neppure noi ma questa vettura proveniente da Pechino ha una rispettabile velocità massima di 200 chilometri orari ed uno 0-100 ottenibile in 4 secondi, oltre ad una linea sportiva non male che potete ammirare in copertina.

Immaginate la sorpresa dell’acquirente che dopo aver sborsato così tanti soldi si è visto recapitare a casa una piccola utilitaria due posti, oltretutto rifinita in un discutibile rosa bubble gum che nulla ha a che fare con la vettura ordinata. Al posto di The Inja, chiunque di noi si sarebbe infuriato minacciando denunce e orribili vendette contro i truffatori. Il ragazzo ha invece deciso di trasformare la truffa in un affare.

Ti potrebbe interessare anche -> Non può comprare una Lamborghini al figlio, così glie la fa in casa 

La nascita della Scamborghini

The Inja ha documentato in una serie di video sul suo canale YouTube – che conta circa 203.000 iscritti al momento – la trasformazione a cui ha sottoposto la scadente vettura cinese che si è visto recapitare a casa. Il ragazzo ha deciso che quella che per chiunque sarebbe stata una terribile truffa, per lui sarebbe diventata un’occasione per divertirsi, oltre che per “pompare” un po’ le views sul suo canale.

YT
La Scamborghini in azione (YouTube)

Ti potrebbe interessare anche -> Cina, le auto elettriche sono sicure? Questa no…

Dimostrando una certa autoironia – e pure di avere parecchio tempo libero – lo youtuber ha passo passo modificato quella che sembra una Smart sottosviluppata, applicando pannelli in gomma all’interno dell’auto, prese d’aria, una pacchiana livrea dorata e portiere che si aprono lateralmente come quelle della Lamborghini Countach.

Non a caso, il nome scelto per l’auto che ha pure una vistosa scritta “LAMBORGHINI” sul retro applicata dallo spiritoso proprietario è stata battezzata Scamborghini, letteralmente “TruffaBorghini”. Un modo simpatico per prendersi una rivincita sui truffatori.

Ti potrebbe interessare anche -> L’Hummer cinese a due posti, una poverata

Alla fine, The Inja ha recuperato parte del denaro speso con le visualizzazioni ottenute sul canale. A sentire il suo ultimo messaggio al truffatore – presente sul suo canale – ha pure ricevuto un rimborso, alla fine. Ma si è tenuto la Scamborghini! Voi avete mai subito simili imbrogli?

Ti potrebbe interessare anche -> Come distruggere una Smart | Ci ha messo pochi minuti…