Una manovra sbagliata e la Ferrari finisce “in vetrina” | L’82enne alla guida sta bene

Non è bello vedere una rara e Rossa supercar finire in questo modo: il pilota di questa vettura del Cavallino avrà avuto il suo bel da fare per spiegare l’accaduto alle forze dell’ordine.

Sappiamo tutti che guidare una supercar, anche se è il sogno di tanti lettori, non è esattamente una cosa semplice. Tanti cavalli, tanti problemi, verrebbe da dire: tenere su strada una vettura decine di volte più potente di una classica utilitaria per la vita di tutti i giorni non è uno scherzo, chiedetelo a questo sfortunato pilota.

Pinterest-19
(Pinterest)

A quanto pare poi, la Ferrari “preferita” dai piloti disattenti è proprio la leggendaria 512 Testarossa: abbiamo visto incidenti di tutti i tipi, quest’anno, da auto che prendono fuoco a vetture che rimangono bloccate su un albero. Ma in questo caso specifico, sembra che sia colpa della disattenzione del pilota.

La Testarossa è un’auto ostica da guidare fornita di un motore da 390 cavalli che la spinge ad oltre 300 chilometri orari, una velocità molto alta a cui questo pilota non ha badato, causando quella che poteva rivelarsi una vera tragedia…

Ti potrebbe interessare anche -> I peggiori incidenti delle Rosse – VIDEO 

Chi la tira fuori di lì adesso?

Il fattaccio è avvenuto in Andorra, piccolo paese europeo situato al confine tra Francia e Spagna: un locale si trovava alla guida della sua 512 rossa quando, a causa dell’alta velocità, ha colpito una barriera stradale nei pressi di un centro commerciale.

Instagram-10
Foto dell’incidente (Instagram)

Ti potrebbe interessare anche -> Un incidente che si poteva evitare, qualcuno ha esagerato…

L’auto ha subito sbandato, uscendo di strada e terminando la sua corsa dentro la vetrina di uno degli esercizi commerciali. Tre persone sono rimaste ferite dallo scontro ma per fortuna, non sarebbero in pericolo di vita. Per il guidatore – un 82enne del posto – tanta paura e tanti soldi da pagare dato che l’auto è in pessime condizioni.

Ti potrebbe interessare anche -> La Ferrari va a fuoco | Disastro evitato per un pelo

Il frontale della vettura è completamente da rifare, idem lo specchietto laterale per non parlare dei danni alla vetrina, praticamente sgretolatasi sotto il peso della Rossa. Secondo le autorità, se l’uomo avesse rispettato i limiti di velocità, avrebbe potuto evitare l’incidente…