Ducati Panigale V4 S, quando con meno di 30mila euro fai “sfigurare” una Porsche da mezzo milione di euro

La sfida tra una motocicletta ed un’automobile affascina ormai da tantissimi anni l’essere umano. Non sempre però va come ci si aspettava, ed un video diventato virale sul web lo dimostra.

Moto contro automobili, la sfida infinita. Per tantissimi anni, l’uomo si è divertito a mettere a confronto due e quattro ruote, veicoli tanto diversi ma che rappresentano in entrambi i casi il senso di velocità che milioni di persone in tutto il mondo apprezzano sempre tantissimo. E riguardo a ciò, si sono “sfidate” una Ducati Panigale V4 S ed una Porsche 911 GT2 RS; da una parte Daniel Abt e dall’altra Matthias Meggle. Una moto ad altissime prestazioni, un classico delle produzioni principali della casa costruttrice di Borgo Panigale, e una vettura che rappresenta a pieno lo stile della Porsche (veloce e raffinata). Ma che tipo di veicoli sono?

DUCATI PANIGALE V4 S: “figlia” della V4 prodotta a partire dal 2018, è dotata di un motore quattro cilindri derivato dall’esperienza della Ducati in MotoGP. Ha rappresentato una vera e propria rivoluzione rispetto alla Panigale 1299, sia dal punto di vista tecnico che del design, rendendo questo modello un punto di riferimento nel mercato motociclistico. In particolare la V4 S è una variante basata principalmente sulle prestazioni del veicolo. Le sospensioni sono regolabili elettronicamente ed anche automaticamente nelle modalità sport, corsa ed ovviamente strada; la moto è pure più leggera di 20 chilogrammi. Il suo prezzo si attesta circa sui 25.000 euro.

Ducati Panigale V4 S Vs Porsche 911 GT2 RS
Ducati Panigale V4 S (Web source)

Potrebbe interessarti>>> Fiat Uno Turbo vs Fiat Punto GT: rivali ma non troppo in una sfida epica

PORSCHE 911 GT2 RS: prodotta a partire dal 4 maggio 2010, è una variante della classica RS. Il suo motore è di ben 612 Cv, che gli consentono – insieme al peso 70 chilogrammi inferiore all’originale – di raggiungere la velocità massima di 330 chilometri orari e di accelerare da 0 a 100 in 3,5 secondi. Di questo veicolo, ne sono state prodotte 500 unità in tutto il mondo ed il suo prezzo supera i 500.000 euro.

Ducati Panigale V4 S contro la Porsche 911 GT2 RS: il risultato vi spiazzerà

Abbiamo presentato le due sfidanti che hanno entrambe caratteristiche e numeri sensazionali. Un duello che, sulla carta e non solo, alla lunga distanza dovrebbe vedere favorita l’automobile tedesca; tuttavia, si tratta di una sfida di sola accelerazione. Le carte quindi si mescolano, e lo fanno a favore della splendida motocicletta italiana.
Quest’ultima conquista una doppia vittoria schiacciante sulla partenza da fermo come in movimento. Un risultato che inevitabilmente sorprende, anche per il valore dei due veicoli (poco più di 20.000 euro contro oltre mezzo milione). Ma le prestazioni, come viene mostrato nel video, della due ruote nata grazie alla tecnologia della MotoGP, hanno fatto la differenza. In verità la Porsche scatta egregiamente, ma viene rimontata e superata agevolmente dalla Ducati in pochissimi metri.

Quel che sorprende, è che la Rossa era partita con una modalità del propulsore più conservativa; nonostante ciò, alla “nemica in famiglia” (entrambe appartenenti al gruppo Volkswagen) è riuscita a rifilare ben quattro decimi e ad abbassare il tempo in 3,53 secondi. In ogni caso, le prestazioni della Porsche rimangono a dir poco ottimali e assolutamente in linea con quelle di altre supercar: la differenza, questa volta, l’ha fatta il mondo delle due ruote.