Il regalo di Natale del Governo: fino a 6mila euro di bonus per comprare l’auto nuova

Trovare l’auto ideale di questi tempi è complicatissimo, soprattutto considerando la crisi economica che ha da tempo colpito l’Italia. Ma la soluzione corretta forse è stata già trovata.
La crisi che ha colpito l’Italia anni fa non ha aiutato, ma le difficoltà di acquistare auto nuove sono aumentate a causa del Coronavirus. La pandemia ha reso difficile per tante persone anche i più semplici acquisti, motivo per cui le spese negli ultimi tempi si sono limitate ai beni di prima fascia. Ad ogni modo, giungono novità importanti proprio per il possibile acquisto di auto nuove da parte degli italiani.
Auto nuova bonus senza ISEE
Auto nuova (Web source)
Potrebbe interessarti>>> Così cambieranno le auto ibride: da Israele arriva la nuova frontiera dei motori ecologici

Auto nuova, ecco il bonus senza ISEE “limitato”: a cosa serve e che cosa cambia

Acquistare un veicolo nuovo, in tempi di crisi, è complicato per molte persone. Ma, forse, una soluzione c’è; si tratta di un bonus senza ISEE che può raggiungere fino a 6.000 euro da spendere per l’acquisto di un’auto. L’incentivo sarà disponibile per le nuove vetture, ma anche per quelle usate.

Potrebbero interessarti>>> La crisi cambia tutto: le auto nuove più appetibili delle usate.

Lo conferma il Decreto fiscale, e infatti a partire dallo scorso 27 ottobre sono partite le prenotazioni per l’ottenimento di questo bonus che comprenderà tutte quelle persone che acquisteranno le auto che garantiscono basse emissioni di anidride carbonica. Il vantaggio principale è quello di non concedere ai beneficiari un credito d’imposta da annotare nella dichiarazione dei redditi, non verrà quindi recuperato in forma di detrazione. In più, grazie a questo bonus, ci sarà anche uno sconto sul prezzo finale dell’auto scelta.

Auto nuova bonus senza ISEE
Auto nuova (Web source)

Potrebbero interessarti>>> DS Automobiles, tante novità in arrivo: i nuovi interni ed i piani per il futuro

Ci sono delle “regole” da seguire, certo, ma l’incentivo è vantaggioso per chi cerca un’auto da utilizzare assieme alla propria famiglia o per farsi un “regalo” in vista di Natale. Dopo Covid-19 e crisi economica, un bonus del genere ci voleva proprio.