Che succede se una Tesla sfida una Ferrari? Il video da brividi col finale inaspettato

Tesla vs Ferrari come Ford vs Ferrari. Stavolta però non c’entra Le Mans ma solamente la velocità purissima. L’americana non si vergogna di niente..

Tesla vs Ferrari è una sfida degna di Ford vs Ferrari. Stavolta, però, la lotta non riguarda il motorsport ne soprattutto la mitica 24 di Le Mans, anzi qui si parla solo della velocità purissima di due delle migliori supercar del mondo.

ferrari tesla
Tesla vs Ferrari (instagram)

Stiamo parlando di Model S Plaid e SF90 Stradale, che si sono sfidate in 5 sfide per vedere la più veloce in assoluto. È chiaro che stiamo parlando di due super motori contenuti in queste vetture, quello di Tesla capace di sviluppare 1.020 cavalli di potenza, con scatto da 0 a 100 Km/h in appena 2,1 secondi.

Passando a Ferrari, il propulsore è un V8 termico più 3 motori elettrici. Il tutto per una potenza sprigionata di 986 cavalli, e velocità massima di 344 Km/h maggiore rispetto ai “soli” 322 dell’elettrica americana.

Potrebbe interessarti >>> Elon Musk dice no alla “discriminazione”, l’ultima mossa di Tesla è geniale | Cosa si cela dietro al gesto “storico”

Tesla vs Ferrari: chi ha vinto

La sfida tra Tesla e Ferrari, a cominciare da quella sul famoso quarto di miglio non ha visto in realtà nessuna lotta. È stata la Model S Plaid a scattare sin da subito al comando grazie alla sua coppia, e nulla ha potuto la SF90 Stradale nonostante il recupero sulla media e lunga distanza.

Potrebbe interessarti >>> Possedere una Ferrari in Italia può diventare un reato | La notizia shock che lascia tutti senza parole

Anche gli altri 4 round hanno visto primeggiare l’elettrica americana, con quella nostrana che invece si è dovuta “accontentare” di finire dietro. Questo dimostra la bontà della velocità della supercar di Tesla, ma i clienti di fronte alla scelta probabilmente andrebbero comunque a scegliere Ferrari.

Del resto, l’azienda di Maranello è la più famosa del mondo, nonché rappresenta il brand di lusso più importante del globo. Ciò quindi rende la suddetta scelta abbastanza facile, tanto da poter far dire che per Tesla la strada è ancora lunga.