Doveva essere una giornata di festa, si è trasformata in una tragedia | L’incidente al Nurburgring

Bilancio drammatico, a causa di procedure inadeguate. Ecco cosa è accaduto, così come ricostruito da alcune testimonianze

Doveva essere una giornata di festa per gli appassionati. Ma si è trasformata in una immane tragedia. Ancora sangue sull’asfalto delle piste automobilistiche.

Il teatro del gravissimo incidente è il circuito del Nurburgring. Tutto è avvenuto nell’ambito del track day giornaliero aperto al pubblico. Il bilancio è drammatico. Una vittima e ben sette feriti. A perdere la vita un giovane uomo di 34 anni. Assolutamente troppo giovane per morire.

Secondo quanto ricostruito da alcune testimonianze, l’incidente sarebbe avvenuto a causa della perdita di liquido sull’asfalto da parte di una Porsche 911 GT3, transitata sul circuito poco prima. A quel punto, il proprietario dell’auto ha atteso al lato della carreggiata il mezzo di soccorso, per essere recuperato e riportato al paddock.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Una Ferrari 458 Italia diventa un MIG, prende il volo e il risultato è devastante  Il video on board

Incidente Nurburgring
Incidente Nurburgring (web source)

La variante Nordschleife

Siamo all’altezza della complicata variante Nordschleife, dove si è fermato il mezzo di soccorso. Nel frattempo, infatti, a causa della perdita di liquido, diverse vetture avevano perso il controllo. Quindi c’erano diversi automobilisti da recuperare. A quel punto sarebbe arrivata a grande velocità la Mazda MX-5 della vittima, che non è riuscita ad evitare il camion, schiantandocisi contro con così tanta violenza da incastrarsi sotto ad esso, prima di prendere fuoco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gli incidenti stradali costano, ma quelli in F1 sono esagerati. Verstappen insegna

Una tragedia che ha portato alla “bandiera rossa” e alla chiusura della pista. L’ennesima tragedia su una pista automobilistica in questo triste e tragico autunno 2021. Ma che deve far riflettere non tanto e non solo sulla sicurezza dei circuiti. Quanto sulla opportunità delle procedure. La variante Nordschleife, infatti, nonostante la sua pericolosità è spesso teatro di interventi di soccorso e manovre che espongono i piloti (soprattutto non professionisti) a drammatiche conseguenze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giro di prova andato male: la Ferrari da 1.000 cavalli totalmente distrutta  VIDEO