Vision Next 100, la Rolls Royce esagerata che sembra “galleggi” sull’asfalto – VIDEO

E’ una delle concept car più incredibili mai viste. Questa speciale Rolls Royce è stata presentata qualche anno fa, eppure sembra venire direttamente dall’anno 3500. 

La storia del marchio Rolls Royce è antichissima e racchiude tanti modelli lussuosi, caratterizzati spesso da un design unico. Basti pensare alle moderne Wraith e Phantom, auto che su strada si fanno notare e non soltanto per il loro prezzo accessibile solo a pochi fortunati.

Squir
Il posteriore della vettura (Squir)

La casa però ha anche pensato al futuro e non solo alla sua gloriosa storia o al suo luminoso presente. In particolare, una concept car presentata dal lussuoso marchio britannico nel 2016 sembra prevedere il futuro. Se le automobili dovessero somigliare a questa tra un centinaio d’anni non ci sorprenderemmo.

Il design della Rolls Royce Vision Next 100 è qualcosa di mai visto nel mondo dell’auto. Sembra una di quelle auto futuristiche inserite in pellicole come “Io: Robot” o “Atto di forza”. Non perdiamo tempo ed andiamo subito a scoprire cosa rende la Next 100 così incredibile e speciale.

Ti potrebbe interessare anche -> Distrugge una Rolls Royce per far ascoltare il proprio CD – VIDEO 

Un solo obiettivo: massimo lusso

La prima cosa che salta all’occhio ammirando la Next Vision sono quei passaruota montati in modo davvero poco tradizionale. Prima che lo chiediate, naturalmente lo pneumatico tocca terra permettendo all’auto di spostarsi, ma l’illusione ottica creata dalla soluzione stilistica è davvero notevole. Per non farsi mancare nulla, la griglia dell’auto si illumina al buio creando giochi di luce molto gradevoli.

Mad4wheels
Rolls Royce Vision Next 100 (Mad4wheels)

Ti potrebbe interessare anche -> La Rolls Royce familiare per fare la spesa con la famiglia 

La vettura è lunga poco meno di sei metri e nella sua plancia ospita uno schermo virtuale con cui intrattenere i passeggeri che presumibilmente staranno bevendo Champagne e commentando l’ultima inflazione della borsa comodamente seduti sui divani in tessuto pregiato sistemati nella vettura.

L’auto monta un motore elettrico non meglio specificato, il che la rende la prima Rolls Royce completamente elettrica mai costruita. Gli interni, nei programmi dell’azienda, sarebbero completamente personalizzabili in base alle richieste del cliente. Ultimo tocco di classe, la statuetta Spirit of Ecstasy cangiante sul muso dell’auto.

Ti potrebbe interessare anche -> Arte povera: vuoi una Rolls a tutti i costi? Ecco qua!

Sfortunatamente, in questi cinque anni Rolls Royce non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale in merito alla costruzione – sia pure in serie limitata – di questa futuristica villa su ruote. Probabilmente, i costi di produzione sarebbero altissimi. Ma non disperate, magari tra una ventina d’anni le Rolls Royce saranno davvero così.