È stata l’antagonista della Lancia Delta Integrale| Oggi si trova a prezzi “umani”

Un mito degli anni 80 come la Lancia Delta Integrale ha avuto un altro mito come rivale. Quest’ultima è finito all’asta.

Gli anni 80 sono ricordati da tutti gli appassionati del mondiale rally come quelli della massima espressione del mitico Gruppo B. Qui a spiccare c’era anche un’eccellenza italiana come la Lancia Delta Integrale, che aveva una rivale altrettanto forte.

audi quattro
Audi Quattro (bringtrailer.com)

Stiamo parlando della mitica Audi Quattro, di cui una versione del 1983 è finita all’asta sul sito bringtrailer. Al momento in cui vi parliamo, l’offerta più alta fatta è di 15mila dollari, cioè poco meno di 13mila euro.

Come avete già capito, questa vettura è decisamente speciale, nonostante le varie modifiche che ha subito nel corso degli anni per arrivare ancora funzionante oggi. Addirittura, l’Audi Quattro diede vita a un vero e proprio marchio che nel corso degli anni ha sfornato le varie RS della casa tedesca.

Potrebbe interessarti >>> Motori termici di ultima generazione per Audi A4: la strada verso l’elettrico è iniziata

Audi Quattro, caratteristiche

Come detto, l’Audi Quattro in questione è del 1983 ed è stata modificata ampiamente nel corso degli ultimi due decenni. Partendo dal motore, infatti, esso dovrebbe essere stato messo a punto in Colorado, con tanto di nuova batteria, sostituzione delle ventola di raffreddamento e radiatore rinnovato.

audi quattro rally
Audi Quattro (bringtrailer.com)

Potrebbe interessarti >>> Dalla PlayStation alla pista, Ken Block fa “volare” la nuova Audi – Video

Inoltre, il turbocompressore e l’intercooler neanche sono originali. Tutto l’apparato inerente alla motorizzazione, comunque, dovrebbe permettere alla vettura di arrivare sui 200 cavalli. Passando all’estetica, l’Audi Quattro prima era nera mentre adesso è blu con l’aggiunta di parafanghi nuovi e spoiler posteriore nero.

Passando agli interni, infine, ecco che c’è la tappezzeria con colorazione in grigio e tappeti neri a fare da contrasto. Il tutto è stato sostituito nel 2008 insieme al cruscotto, e appare decisamente vecchio e poco curato. Insomma, avrebbero potuto dare un tocco migliore all’abitacolo.