Oltre 200 auto d’epoca abbandonate: andranno all’asta a partire da 140 euro. Ecco dove trovarle

Molte di esse sono tutto sommato in buone condizioni. Basterebbe loro una pulizia accurata e un restyling. Vediamole

Un ritrovamento incredibile. Oltre 200 auto d’epoca sono state infatti rinvenute in un capannone nelle scorse settimane. Ma, adesso, questi tesori potrebbero ritornare in circolazione.

Auto epoca ritrovate
Auto d’epoca ritrovate in un capannone

La scoperta è avvenuta nel Regno Unito, un capannone a pochi chilometri di distanza da Londra. Oltre duecento auto d’epoca, abbandonate. Lì, senza che nessun appassionato potesse ammirarle, averle e coccolarle.

Non si sa molto sulla provenienza di quel parco macchine incredibile. Ma ciò che è più importante è che presto quei tesori potrebbero tornare in circolazione. Sono state infatti trasferite in una rimessa della capitale inglese. Lì verranno messe in vendita dalla società London Barn Finds.

Tutto molto bello. Ma la cosa ancor più bella è il prezzo di partenza: 140 euro. Ovviamente è difficile pensare di potersele accaparrare per pochi spiccioli. Ma di certo una base d’asta così bassa è interessante. Anche perché molte di esse sono tutto sommato in buone condizioni. Basterebbe loro una pulizia accurata e un restyling.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ritrovata in un fienile, quest’auto storica è pronta a correre ancora 

Le auto ritrovate

Auto epoca ritrovate 3
Alcune delle auto d’epoca ritrovate

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Auto d’epoca a Km zero, alcune costano più di un elicottero nuovo

Come detto, non è improprio parlare di tesori. Perché tra le auto ritrovate nel Regno Unito abbiamo una Porsche 911 Cabriolet degli anni ‘70, una BMW 2002 tii Touring e una BMW M5, ma anche un camper VW T2, Land Rover e MG.

Si tratta di vetture dall’indiscusso valore. Solo per fare qualche esempio. Basta spulciare sul web e vedere come una Porsche 911 Cabriolet degli anni ’70 si possa aggirare attorno ai 100mila euro. Sui 20mila euro il prezzo su cui si aggirano le BMW 2002 tii Touring presenti sul web.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Supercar abbandonate a Dubai: cosa c’è dietro questo fenomeno

Insomma, vetture dal valore importante sotto il profilo materiale. E, in alcuni casi, inestimabile sotto il profilo storico. Un delitto che, fino a pochi giorni fa fossero abbandonate in un polveroso capannone alle porte di Londra.