L’auto civile a prova di guerra: sembra un carro armato | Le caratteristiche

Proprio l’ultima parola “Civilian”, ci suggerisce che gli manca solo il cannone. Per il resto è un vero e proprio tank blindato

Sentry Civilian 2 (Inkas)
Sentry Civilian (Inkas)

Per noi può essere una novità assoluta. Ma in realtà l’azienda INKAS da oltre vent’anni produce e distribuisce vari tipi di veicoli speciali in tutto il mondo. Quello che vi proponiamo oggi è l’INKAS Sentry Civilian.

L’INKAS Sentry Civilian

Sentry Civilian 4 (Inkas)
Gli interni del Sentry Civilian (Inkas)

Proprio l’ultima parola “Civilian”, ci suggerisce che gli manca solo il cannone. Per il resto è un vero e proprio tank blindato che si basa sulla piattaforma Ford F-550 che assicura notevole operabilità ed eccellenti prestazioni di guida su terreni complessi.

Particolarmente complesso sotto il profilo ingegneristico il lavoro sul sistema di sospensione e su quello dei freni. Entrambi fondamentali per permettere al Sentry Civilian di sopportare impieghi gravosi. Il design esterno è stato aggiornato con spoiler sia anteriori che posteriori, un paraurti posteriore modificato e gradini illuminati che aggiungono un tocco sportivo al veicolo già di lusso.

L’auto blindata offre un alto livello di protezione e comfort ai suoi passeggeri in quasi tutte le condizioni climatiche. Da temperature estremamente basse a ondate di calore tropicali, grazie allo strato aggiuntivo di isolamento della cabina e al sistema di ventilazione intelligente. La disposizione dei sedili configurabile del veicolo consente ai suoi occupanti di guidare in modo efficiente il veicolo mantenendo le loro posizioni.

Le caratteristiche

L’INKAS Sentry Civilian può essere dotato di doppi strati protettivi che garantiscono la sicurezza del passeggero da attacchi sia balistici che esplosivi. I materiali di armatura avanzati forniscono protezione contro le munizioni 7,62 × 51 SC, 7,62 × 51 M80 NATO Ball. Testati per soddisfare gli standard balistici NIJ-STD-0108.01 livello III e CEN livello BR7.

Il mezzo ha una blindatura perimetrale dell’abitacolo, del vano motore e dei principali componenti meccanici. Questi veicoli disponibili per la vendita sono dotati di vetro balistico multistrato e sistema di sovrapposizione INKAS. Per proteggere dai proiettili sparati tra le cuciture delle porte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ripsaw EV2 Luxury Tank: il carrarmato civile con prestazioni da supercar

Tra le altre caratteristiche di sicurezza, questo modello può essere dotato di una botola di fuga, sistema sirena/PA, pacchetto luci di emergenza, sistema di sorveglianza elettronica e telecamere esterne che forniscono 360º F.O.V. Il veicolo può essere personalizzato in base alle esigenze del cliente e fungere anche da centro di comando mobile o veicolo di evacuazione medica.

Leggi anche>>>Avete mai visto la Vespa Piaggio di Rambo? Esiste davvero ed è pronta per la guerra