Carolina Marcialis, moglie di Antonio Cassano: è lei “l’uomo di casa…”

La pallanuotista italiana Carolina Marcialis, moglie di Antonio Cassano, viene immortalata mentre prende una situazione in mano che notoriamente sarebbe un compito del marito.

Squadra di Pallanuoto (Getty Images)
Squadra di Pallanuoto (Getty Images)

Carolina Marcialis nata a Genova il 4 Febbraio 1991, è la pallanuotista di difesa della Nazionale italiana e della C.S.S. Verona, nonché la moglie del calciatore Antonio Cassano.

La Marcialis dal punto di vista tecnico è un’ottima centrovasca, con una buona finalizzazione davanti la porta avversaria e una grande visione per la costruzione del gioco.

Viene convocata da già da piccola nelle giovanili femminili Under-19 della Nazionale, giocando nel settore giovanile del Nervi, club che al suo arrivo giocava in Serie C arrivando anche grazie alla piccola campionessa in Serie A1.

All’età di 17 anni, nel 2008, conosce il calciatore Antonio Cassano, e, dopo soli 2 anni si sposano e danno alla luce 2 figli, Cristopher e Lionel. Abbandonando progressivamente la sua carriera da pallanuotista, che riprende nella stagione 2016-2017, firmando in Serie A2 con il Genova, e, l’anno successivo con il Rapallo per tornare oggi alla sua squadra natale, il C.S.S. Verona.

Potrebbe interessarti>>>Grossi guai con la legge per un calciatore di serie A | Ecco chi è

A casa Cassano fa tutto lei…

Carolina Marcialis da Vetrocar (Instagram)

Carolina Marcialis da Vetrocar (Instagram)La pallanuotista Carolina Marcialis, come si vede dal suo profilo Instagram, si occupa lei stessa della manutenzione della vettura di casa. Nello specifico porta la macchina a sostituire il parabrezza scheggiato e collabora con il riparatore.

L’auto di casa Cassano è una tedesca dal colore nero opaco di nome Mercedes, più precisamente Mercedes AMG GT 63s. La GT 63s è l’ultima berlina della casa tedesca con un potente motore V8 Bi-Turbo da 4 litri che è in grado  di sviluppare 639 cavalli e grazie alla trazione integrale ed il cambio a 9 marce eroga 900 Nm di coppia, scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,2 secondi con una velocità massima di 315 km/h. Numeri molto importanti considerando il peso dell’auto che si aggira sui 2.200 chili di massa, e cerchi da 21 pollici.

La sportiva Carolina Marcialis, porta l’auto da Vetrocar oltre che per il parabrezza, per far oscurare i vetri posteriore dell’auto per avere una maggiore privacy ed una protezione aggiuntiva dal calore e di raggi UV, oltre che migliorando la sicurezza applicando la pellicola oscurante, che in caso di rottura del vetro tiene stretti a se tutti i frammenti che potrebbero ferire i passeggeri all’interno dell’auto.

Con un prezzo di oltre 178.000 euro, i vetri oscurati sono solo una chicca che può far salire il valore dell’auto.

Potrebbe interessarti>>>Mercedes Classe X, il pick-up elegante: un flop che è diventato un pezzo da collezione