Opel in soccorso della Germania: l’iniziativa per chi è stato colpito dall’alluvione

Opel ha deciso di andare in soccorso delle persone colpite dall’alluvione che sta mettendo in ginocchio la Germania. Un’auto gratis a chi ha perso la sua. 

Opel alluvione Germania
Opel (Getty Images)

Negli ultimi giorni, le immagini dell’alluvione che ha messo in ginocchio la Germania hanno fatto il giro del mondo. Oltre alle tante perdite, che al momento superano le 160 persone, sono stati tantissimi i danni di lieve e grande entità a cose. In particolare alle automobili, spazzate via dalla tragica ondata provocata dalla pioggia e sparite sotto le esondazioni di fiumi e corsi d’acqua. E proprio per chi si è visto scomparire la propria vettura, è venuta in soccorso la Opel.

L’azienda tedesca, una delle più importanti in Germania, ha deciso di dare un concreto aiuto alla popolazione lanciando la campagna “Un veicolo sostitutivo a titolo gratuito per le vittime dei danni delle alluvioni” che ha l’obiettivo di favorire la mobilità a chi ha si è visto divorare dall’acqua il proprio veicolo.

Potrebbe interessarti anche >>> Nel 2021 si parla di idrogeno: la Opel l’aveva fatto negli anni ’90 | La storia

Alluvione in Germania, la Opel in soccorso della popolazione tedesca

Alluvione Germania
Alluvione Germania (GettyImages)

Opel ha deciso di mettere a disposizione un’auto a titolo gratuito per tre settimane per chi è stato colpito dall’alluvione e non ha più a disposizione un mezzo per andare a lavoro o per svolgere le normali commissioni quotidiane. Per aver diritto alla vettura gratuita bisognerà presentare una dichiarazione rilasciata dai servizi di soccorso locali, come ad esempio la Protezione Civile tedesca (THW), la Polizia, i Vigili del Fuoco o direttamente dal Comune. Il tutto per attestare l’impossibilità di utilizzare il veicolo di proprietà.

A dare notizia di questa iniziativa è stata Andrea Max, responsabile di Opel Germania, tramite una nota ufficiale: “Vorremmo che le persone colpite dall’alluvione possano continuare a spostarsi se il loro veicolo è stato distrutto dall’acqua e non è quindi più utilizzabile. Potranno così avere un pensiero in meno. Tutti loro avranno bisogno di un’automobile da utilizzare per raggiungere il proprio posto di lavoro o anche semplicemente per le commissioni quotidiane. Le immagini delle zone colpite ci hanno commosso. Per questo chi si trova in questa situazione potrà recarsi nel concessionario Opel più vicino e chiedere un veicolo sostitutivo a titolo gratuito”. 

Potrebbe interessarti anche >>> Nuova Opel Mokka: le super offerte di luglio | Acquisto o noleggio