Trapianto riuscito: la “vecchia” americana col nuovo cuore tedesco

Avete mai visto una Ford Mustang del 1969 con più di 700 cavalli sotto il cofano? Beh adesso la potete ammirare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da OFFICIALLY GASSED (@officially_gassed)

La Ford Mustang è una delle auto più famose del mondo, nonché storiche in quanto ha accompagnato più di mezzo secolo di automotive, e lo fa ancora oggi alla grande. La prima serie risale agli anni 60, al 1964 per la precisione, ma quella di cui vi parliamo oggi è del 1969.

Andando a vedere nel dettaglio, qui c’entra un’azienda inglese che si occupa di tuning, ovvero The Anarchy Garage, che ha scoperto questa macchina e invece di demolirla, non solo l’ha riportata all’antico splendore, ma ha fatto anche di meglio.

La Ford Mustang che ne è uscita fuori, infatti, non si era mai vista prima. Dalle foto potete ammirare la bellezza di questa automobile fuori dal comune, che fa venire voglia anche solo di sedersi dentro, oltre che di metterla in moto e guidarla.

Potrebbe interessarti >>> La Fiat Punto GT di Roberto Baggio ad un prezzo stracciato | Ecco come comprarla

Ford Mustang 1969 da più di 700 cavalli, caratteristiche

La Ford Mustang del 1969 in questione è stata arricchita dal motore di Mercedes, un E63 AMG che spinge la potenza della macchina a più di 700 cavalli, per la precisione ben 721. Il propulsore è abbinato a una trasmissione automatica a 7 marce.

Così come il motore, anche il design è preso in parte da Mercedes. Infatti, riguardo gli interni ci sono diversi elementi appartenenti alla casa tedesca, tra cui: volante, cruscotto, albero di trasmissione e infotainment.

Potrebbe interessarti >>> Renato Pozzetto e la passione per una “ex” infedele negli anni 90

Passando agli esterni, invece, il colore scelto da The Anarchy Garage è il giallo, con la striscia nera tipica della Mustang e di Ford che attraversa tutta l’auto centralmente. Spettacolari, poi, i gas di scarico laterali vicino alle ruote anteriori.

Il tuning, dunque, ci dimostra una volta di più come si possano trasformare reperti storici in macchine funzionanti e meravigliose. La Ford Mustang del 1969 sottoposta a restomod, adesso, è l’unica con motore E63 AMG e non potrebbe essere più bella di così.