Leonardo Bonucci omaggia l’Italia non solo in campo ma anche in strada

Leonardo Bonucci è stato uno dei migliori giocatori dell’Europeo vinto dall’Italia, grazie a una tempra ed uno stile nostrano, pari a quello dell’auto che ha scelto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leonardo Bonucci (@bonuccileo19)

Leonardo Bonucci è stato uno dei migliori giocatori dell’Europeo nonché uno dei trascinatori del gruppo azzurro verso la vittoria finale. Inoltre, si è reso anche protagonista di due rigori, sia contro la Spagna che contro l’Inghilterra a Wembley, segnandoli entrambi.

A differenza di una stagione più tribolata col club di appartenenza, la Juventus, il centrale si è ripreso alla grande e ha offerto la sua migliore prestazione difensiva come non si vedeva da diversi anni a questa parte, dal 2017 almeno.

Bonucci è stato anche uno dei più attivi nei cori e nella festa post vittoria di Euro 2020, sia negli spogliatoi subito dopo la fine della partita, sia a Roma durante i festeggiamenti sul pullman scoperto che ha attraversato la capitale.

Potrebbe interessarti >>> Lamborghini: la prima e l’ultima volta di Sant’Agata Bolognese

Bonucci e la sua Ferrari F12 Berlinetta

Magari la prossima volta che passerà per quelle strade romane, Bonucci lo farà alla guida della sua Ferrari F12 Berlinetta, che potete ammirare in video. Prodotta dal 2012 al 2017, questa GT è una delle ultime classiche di Maranello, cioè con motore V12 anteriore e trazione posteriore.

Proprio il propulsore permette di scaricare a terra ben 740 cavalli di potenza pura, con un’accelerazione che arriva ai 100 Km/h in soli 3,1 secondi, e una velocità massima che raggiunge i 341 Km/h. Passando al design, come detto l’auto e da Gran Turismo, ma non disdegna la sportività, oltre che il lusso Ferrari.

Potrebbe interessarti >>> Nuova Dacia Spring 100% Elettrica a luglio costa meno di 10mila euro

Sugli esterni molto imponenti appaiono le prese d’aria, mentre importantissimi sono i pezzi aerodinamici, che conferiscono migliore efficienza nella gestione dell’aria alla macchina, che rimane attaccata al terreno pure in condizioni di forte velocità e in curva.

Bonucci, dunque, sa come spendere i suoi soldi. La Ferrari F12 Berlinetta è una delle più belle macchine fatte dal cavallino, e col suo inconfondibile colore rosso risalta ancora di più nella sua tempra sportiva, così come è risaltata quella difensiva da parte dell’azzurro all’ultimo Europeo.