Avete mai visto il SUV che salverà il mondo? Per uscire anche in zona “rossa”

Avete mai visto il SUV che salverà il mondo? Noi si, si chiama Gurkha e vi spieghiamo perché è così speciale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Terradyne Armored Vehicles (@terradynearmoredvehicles)

Il mondo negli ultimi anni ha visto il rischio di finire prima della sua fine naturale a causa del riscaldamento globale. Poi, nell’ultimo anno e mezzo si è aggiunta la pandemia da Covid-19, che sta bloccando tutti noi.

Ciò ha rallentato l’arrivo di nuovi film a causa del blocco delle sale cinematografiche, con generi di tutti i tipi fermi. Anche quello horror e catastrofico non si è mosso, ma adesso ci ha pensato un’azienda di automobili a ricordarci i pericoli provenienti per la sopravvivenza dell’uomo, e del mondo intero.

Stiamo parlando di Gurkha, ovvero il SUV prodotto dalla Terradyne Armored Vehicles, azienda americana che si occupa di costruire veicoli corazzati. E infatti questa vettura lo è, così da proteggere i suoi occupanti in situazioni di grave pericolo.

Potrebbe interessarti >>> In anteprima il nuovo Nissan Qashqai | Le versioni e i prezzi del famoso suv

Gurkha, caratteristiche

Il SUV Gurkha sviluppato in America può essere di tre diversi tipi: LAPV (Veicolo di Pattugliamento Corazzato Leggero), MPV (Veicolo di Pattugliamento Multiuso), RPV (Veicolo di Pattugliamento Rapido). Insomma, ce n’è per tutti i tipi.

Inutile dire che in base ad esse cambiano le caratteristiche e le specifiche del veicolo, ma non il motore. Esso è un turbodiesel V8 che può scaricare a terra una potenza di 330 cavalli. Anche il cambio abbinato è a 6 marce, e chiaramente è un 4×4, per poter andare bene su ogni tipo di terreno.

Potrebbe interessarti >>> Nuova Audi Q5 Sportback, il SUV-Coupé che fa tremare le altre tedesche

Esternamente, ovviamente, Gurkha appare in tutta la sua possanza, pronto a difendersi persino dagli attacchi aerei dei bombardieri nemici. Capace di andare su ogni tipo di terreno, poi, questo veicolo può dare sicurezza a tutti i suoi occupanti.

In caso di olocausto nucleare, dunque, se sarete sopravvissuti, di sicuro non potete non prendervi un Gurkha. Questo SUV può permettere di godere di un viaggio sicuro, e allo stesso tempo veloce, così da godersi in tempi normali come quello che viviamo, un bel viaggio off-road.