Ferrari 330 GT LMB rinasce dopo 60 anni la storica di Le Mans

Un’azienda britannica ha riprodotto e ricostruito la storica Ferrari LMB, che corse a Le Mans negli anni 60.

ferrari 330 lmb
Ferrari 330 LMB (bellsportandclassic.co.uk)

La Ferrari, si può dire, che sia l’automobile più amata al mondo. Anche quando a Maranello non fanno le cose per bene, la macchina è comunque speciale. Poi, invece, se si fa la storia, essa rivive per sempre anche a distanza di tanti decenni.

A questo, evidentemente, pensava l’azienda britannica Bell Sport & Classic, esperta in riparazioni e ricostruzioni di automobili. Soprattutto, sono le macchine della Ferrari a essere interessate dai rifacimenti, e questa volta è toccato alla 330 LMB.

Questa vettura ha fatto la storia negli anni 60 a Le Mans, nella ventiquattrore. Tuttavia, nella corsa del 1963 fu particolarmente sfortunata la scuderia di Maranello, con uno solo dei quattro esemplari che arrivò al traguardo, tra l’altro nemmeno in prima posizione, bensì in quinta.

Potrebbe interessarti >>> Roma-Caponord con la Ferrari F8 | C’è odore di Guinness World Record

Ferrari 330 LMB, le caratteristiche

ferrari 330
Ferrari 330 LMB (bellsportandclassic.co.uk)

La storia dietro il rifacimento della Ferrari 330 LMB, vede la volontà di una persona, tale Edward Carter, che ha voluto ricreare la macchina. Con la sua dipartita, la vettura è poi finita a Bell Sport & Classic, che l’ha presa già in parte ricostruita, e l’ha modificata per poi finirla.

Partendo dalla base della 330 GT, la nuova 330 LMB, presenta un equilibrio del tutto nuovo, che però non va a pregiudicare il suo spirito sportivo. Il motore è un Colombo V12 da 4.0 litri, e nei test ha raggiunto una potenza di ben 390 cavalli.

Potrebbe interessarti >>> Questa è una Bugatti vera? La Chiron come non è stata mai vista – VIDEO

Per gli standard di oggi, è stato anche aggiunta un’accensione elettronica, più le pompe del carburante elettriche. Ovviamente, non si poteva rifare la stessa macchina nel dettaglio, anche perché le misure anche per la sicurezza sono cambiate e si sono evolute in tanti anni di automobilismo.

La Ferrari 330 LMB, dunque, è tornata in auge grazie alla caparbietà di un uomo, Carter, e della Bell Sport & Classic. Soprattutto, il suo rifacimento è la dimostrazione che le auto di Maranello sono e saranno sempre le più amate in assoluto.