Controlla sempre la tua se non vuoi passare guai: anche se non te ne sei accorto la multa è una bastonata

Quando guidi la tua auto, assicurati sempre che tutto sia in ordine, dai componenti più importanti ai documenti fino a quelli meno evidenti. Anche avere questo problema da poco può costarti multe molto salate.

Essere multati è sempre più facile, ci sono così tante cose da controllare sulla propria automobile. Se vi è sfuggito questo dettaglio, guardate meglio, potreste risparmiarvi una brutta mezz’ora con la Polizia Municipale e qualche soldo!

Multa Automotoì22_08_2022 Quattromania
E il vigile esulta (Canva)

Sempre più multe

Secondo i dati, il 2021 è stato un anno in cui i Vigili Urbani sono stati davvero implacabili con gli automobilisti “galeotti” al punto da stabilire un vero record. In tutto l’anno passato, i corpi di polizia stradale delle varie Regioni italiane hanno decurtato un totale di 2,7 milioni di punti della patente e sanzionato ben 598.530 automobilisti in tutto, ammassando un “bottino” di svariati milioni di Euro versati in sanzioni e contravvenzioni assortite.

Questo può voler dire due cose: o gli automobilisti italiani sono sempre più incivili, o i vigili sono sempre più spietati. Se è vero che infrazioni come l’eccesso di velocità, il parcheggio sul passo carrabile e la guida senza patente sono così palesi che nessuno può lamentarsi se viene sanzionato per esse, ce ne sono altre che nemmeno un automobilista esperto spesso può prevedere. Ma la legge non ammette l’ignoranza.

Ecco perchè è meglio prevenire che curare: tempo fa abbiamo scoperto che anche lasciare un finestrino aperto con l’auto parcheggiata può costarvi una sanzione. Ma questa non è l’unica multa “subdola” che potete prendervi. C’è almeno un altro caso in cui una lieve dimenticanza può costarvi una grossa spesa economica.

Arco e freccia

La freccia segnaletica è un indicatore molto importante che vi consente di avvertire i veicoli che vi seguono quando siete in procinto di svoltare o accostare al lato della strada evitando il rischio di un tamponamento. Non segnalare la svolta è un comportamento pericoloso ed irresponsabile.

Ecco perché questi indicatori devono essere sempre perfettamente funzionanti. Anche perchè se un vigile vi ferma e scopre che le vostre frecce non funzionano correttamente, rischiate una multa abbastanza pesante tutto considerato. Una banale distrazione può arrivare a costarvi tra gli 85 ed i 335 Euro in base all’Articolo 79 del Codice della Strada che regolamenta il funzionamento delle spie di bordo.

Autopart Pro 22_08_2022 Quattromania
Un controllo non costa niente (Autopartpro)

Ecco cosa dovete fare per prevenire questa spiacevole situazione: periodicamente, date un’occhiata alle frecce per assicurarvi che funzionino, magari con l’aiuto di un amico che guarda l’auto mentre le attivate. Ricordate inoltre che alcune vetture hanno le frecce segnalatrici montate in modo diverso, ad esempio molte Lexus le hanno sugli specchietti laterali. Così, eviterete la multa!