La Batmobile diventa elettrica grazie ad una Tesla | Un’auto così non si era mai vista prima – VIDEO

In gergo, la chiamano Batmobile per le sue forme che richiamano il costume dell’uomo pipistrello. Non è mai stata concepita come auto elettrica ma chi siamo noi per dire a Batman cosa deve fare?

La corsa all’elettrico è di drammatica attualità anche per chi non ha mai amato particolarmente i motori green, Elon Musk, le sue creazioni e le ibride giapponesi. Con il prezzo della benzina che è salito alle stelle e una crisi internazionale che presumibilmente renderà l’approvvigionamento di petrolio un incubo nei prossimi anni, chi è che non vorrebbe un’auto elettrica adesso?

pintrest
Primo piano sul motore di una Tesla in riparazione (Pinterest)

Sicuramente, Batman non può andare a piedi a combattere il crimine, ecco perchè qualcuno ha pensato bene di prendere il motore elettrico di una Tesla Model S, la berlina elettrica più famosa al mondo che recentemente ha strappato alla Cina il primato di vendite in Europa e di infilarlo dentro una Batmobile.

Prima di vedere il risultato però sappiate che questa Batmobile non è esattamente come quella che si vede nella trilogia di Christopher Nolan: si tratta infatti di una particolare BMW E9, conosciuta in gergo con questo nomignolo. Se non la conoscevate, vedendo le foto capirete subito come è nato questo particolare soprannome hollywoodiano!

In religioso silenzio

La BMW E9 del 1974 è una delle auto da corsa più ricercate mai prodotte dalla casa bavarese. Non a caso, per la conversione i ragazzi di Engine Swap Depot non hanno preso una vettura originale – sarebbe stato un sacrilegio con buona pace di Tesla! – bensì una replica che giaceva inutilizzata da vent’anni nel garage di qualche proprietario dalla memoria corta.

Engine Swap Depot
Un nome, un programma (Engine Swap Depot)

L’automobile ha affrontato con successo la transizione green: a bordo troviamo un motore Tesla da 450 cavalli alimentato in modo completamente elettrico ed un pacco di batterie supplementari prelevato sempre dalla famosissima Model S. L’auto sembra un esperimento riuscito: cammina, corre e si ricarica senza problemi.

Parlando di ricarica, quanto è strano vedere una BMW E9 attaccata alla corrente? La vettura ha un’autonomia di circa 321 chilometri il che la rende più adatta ad un giro in pista piuttosto che ad un lungo viaggio. E per combattere il crimine? Dalla regia, ci dicono che Batman non la comprerà se prima non viene dipinta tutta di nero…

Ti potrebbe interessare anche -> Torniamo indietro nel tempo? La Tesla diventa un’auto a benzina!