Harley Davidson, questo modello è irriconoscibile | La moto americana diventa una limousine – Foto

Portare tante persone in moto è facile, se hai un bravo meccanico a disposizione. Guardate cosa hanno fatto a questa “normalissima” motocicletta prodotta dal marchio americano per eccellenza.

La motocicletta è uno dei mezzi preferiti per spostarsi di chiunque abbia problemi di traffico in città. A differenza di uno scooter inoltre, una robusta moto è perfetta pure per lunghi viaggi: basta agganciare un paio di sacche al telaio, prepararsi mentalmente per il freddo o il caldo che si potrebbero incontrare sulla strada e si parte, dritti verso la meta.

Harley Davidson
Harley Davidson (web source)

Una filosofia di vita che accompagna i cosiddetti “bikers” americani. I club di motociclisti nell’enorme paese dove le strade sono immense e spesso solitarie viaggiano continuamente di stato in stato: chissà cosa ne penserebbero di questo singolare veicolo in cui ci siamo imbattuti spulciando sul web.

Quella che una volta era una normale Harley Davidson American del 1998 è stata infatti trasformata in un mezzo di trasporto a dir poco inusuale che al prezzo di un’estetica non tanto piacevole riesce ad ospitare ben più di una o due persone a bordo. Come? Vi abbiamo trovato un’immagine che parla da sola!

Una moto per tutto il club di centauri

La Harley Davidson in foto non può più essere definita moto: forse il termine limousine è più calzante per descrivere questo bizzarro sidecar che può portare a bordo un folto gruppo di persone. Dipinta in una livrea bianca in stile anni cinquanta, questa “moto” è al servizio di una ditta privata.

Echo Limousine
La bizzarra HD limousine (Ecco Limousine)

Volgarmente chiamata HD limousine – iniziali di Harley Davidson – la vettura ha il “davanti” di una American ed il retro che sembra preso da una qualche Ford degli anni 40 o 50, probabilmente una vettura “custom” in ogni caso. A seconda delle fonti, la moto può portare comodamente 8 o 10 persone su delle poltrone reclinabili che si trovano dentro e fuori la sovrastruttura coperta, in entrambi casi un numero impensabile anche per il più esperto motociclista!

Ti potrebbe interessare anche -> La limousine più lunga del mondo: salvata da una fine ingloriosa 

La moto dispone di un cambio manuale ed ha subito una lunga serie di interventi meccanici per poter operare in questa assurda configurazione. Ma i passeggeri che hanno avuto la fortuna di essere ospitati a bordo sembrano molto soddisfatti. Chissà se ad un centauro più tradizionalista piacerebbe questa limo? Probabilmente no! Voi invece cosa ne dite?