Flavio Briatore rivela senza giri di parole il dramma: “Solo un miracolo potrebbe salvarlo”

“Lo voglio ricordare com’era”. Le parole molto toccanti di uno dei manager più vincenti della storia della Formula 1

“A volte ritrovo vecchie foto di noi due, me lo voglio ricordare così com’era”. Sono toccanti le parole che arrivano da Flavio Briatore. Parole d’affetto, che mostrano un rapporto che è sempre andato oltre i grandi successi professionali e sportivi.

Flavio Briatore (web source) 20 mar
Flavio Briatore (web source)

Flavio Briatore parla di Michael Schumacher. Proprio lui che lo ha scoperto. I primi successi del campione tedesco, infatti, arrivarono proprio grazie all’intuizione del manager.

Vincitore di sette titoli mondiali. I primi due con la Benetton (nel 1994 e nel 1995), grazie a Briatore. Poi il lungo dominio in Ferrari con cinque vittorie dal 2000 al 2004. Schumacher è unanimemente riconosciuto come uno dei piloti più forti che la Formula 1 abbia mai avuto. Il ritiro definitivo nel 2012, però, non è la peggiore notizia che i suoi tifosi abbiano avuto.

Un anno dopo, il 29 dicembre del 2013, Schumi è rimasto vittima di un gravissimo incidente. Durante una discesa di sci a Méribel, in Savoia (Francia) Schumacher cade, batte violentemente la testa contro una roccia. L’asta della telecamera installata sul caschetto protettivo riesce a perforare anche il cranio del campione. Viene quindi sottoposto a un delicato intervento chirurgico e rimane per circa sei mesi in coma farmacologico.

Ma è da quel 29 dicembre 2013 che nessuno ha più visto pubblicamente Schumacher. L’iridato ha avviato un lungo percorso riabilitativo per riacquisire le facoltà neurologiche. Prima in una clinica di Losanna. Poi in casa, a Gland. Ad accudirlo, la moglie Corinna che non lo ha mai abbandonato.

“Bisogna soltanto pregare”

E anche i tifosi non lo hanno mai dimenticato. E, nonostante il tempo sia trascorso e le notizie sempre molto diradate nel tempo e frammentate, non si è mai spenta l’attenzione su di lui.

Flavio Briatore e Michael Schumacher (web source)
Flavio Briatore e Michael Schumacher (web source)

Sono poche le notizie che filtrano sulle condizioni di Schumacher. Ma quando qualcosa trapela, tutti noi siamo col fiato sospeso. L’ultimo in ordine di tempo a esprimersi sul grande campione tedesco, è proprio Briatore. Colui che scoprì Schumi: “A volte ritrovo vecchie foto di noi due, me lo voglio ricordare così com’era. Quando devi parlare di lui, pensando a come è adesso, è molto dura per tutti quelli che come me lo hanno frequentato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Quello che non sapete su Michael Schumacher: la rivelazione di Massa sul Kaiser apre una ferita mai chiusa

Parole molto toccanti, quelle di Briatore. Che, purtroppo, lasciano trasparire ben poche speranze sulle condizioni di Michael Schumacher: “Bisogna soltanto pregare, solo un miracolo potrebbe farlo tornare la persona di prima”.