Alfa Romeo Stelvio, altro che fine produzione: il “nuovo modello” che sta per debuttare sul mercato

Alfa Romeo Stelvio, un modello straordinariamente bello ed incredibilmente amato ed apprezzato da clienti e appassionati del marchio. Ma la sua storia non è affatto finita qua.

L’Alfa Romeo Stelvio è certamente un modello straordinario e che negli ultimi anni sul mercato ha raccolto risultati a dir poco strarodinari. Ecco perché la casa costruttrice italiana ha la chiara e ferma intenzione di proporla ancora per non poco tempo ai suoi clienti ed ai tantissimi appassionati che potrebbero accaparrarsela da un momento all’altro.

Alfa Romeo Stelvio (Web source)
Alfa Romeo Stelvio ancora sul mercato? (Web source)

Anche se in allestimenti diversi, come il nuovissimo e tanto atteso Alfa Romeo Stelvio Estrema. Non è ancora approdata sul mercato, ma evidentemente poco ci manca considerando le ultime foto “segrete” che mostrano molto di quel che riguarda il futuro di questo splendido SUV.

Alfa Romeo Stelvio Estrema: le caratteristiche del “nuovo” che avanza

Le ultime foto spia mostrate da Gabetz Spy Unit mostrano un’Alfa Romeo Stelvio proposta in un nuovo ed affascinante allestimento chiamo Estrema. Il nome si può leggere nel badge nero posizionato sul lato dell’auto.

Il suo debutto dovrebbe avvenire in contemporanea con la versione ristilizzata dell’Alfa Romeo Stelvio, con alcune modifiche estetiche e tecnologiche. La livrea, per ovvi motivi, è camuffata. In ogni caso, si notano i fari anteriori con tecnologia a led caratterizzati dai tre elementi luminosi tondeggianti, simili a quelli della nuova Tonale.

Un po’ diverse invece appaiono le prese d’aria nella parte bassa del fascione. Rispetto alla classica Stelvio, non è invece evidente alcuna modifica ai fanali posteriori. Cambia invece la forma dell’estrattore dell’aria posto sempre fra i fanali. Arriviamo poi agli interni. La “nuova” Alfa Romeo Stelvio non li mostra, almeno negli ultimi scatti mostrati.

Alfa Romeo Stelvio Estrema (Gabetz Spy Unit)
Alfa Romeo Stelvio Estrema, nuovo allestimento (Gabetz Spy Unit)

A quanto pare, però, sarà presente un cruscotto digitale oltre ad un impianto multimediale di ultima generazione basato su un sistema operativo chiamato “Android Automotive” e sempre connesso alla rete.

Detto ciò, perché portare tanto per le lunghe l’Alfa Romeo Stelvio, anche con delle varianti come la nuova Estrema? E’ molto semplice. Il restyling del SUV di casa Alfa Romeo, ma anche della bellissima berlina Giulia, è di cruciale importanza per prolungare il mercato di entrambe le splendide autovetture fino al 2025.

Potrebbe interessarti>>> Alfa Romeo, sempre al lavoro sul nuovo suv | Ecco quando arriverà ed il prezzo

Un anno in cui verranno verosimilmente sostituite da una nuova generazione di auto che saranno dotate di motore elettrico. Ma non solo. Saranno anche basate sulla nuova piattaforma STLA Large del gruppo Stellantis. Appare chiaro, quindi, perché tutto in casa Alfa Romeo sembra ancora ancorato al “passato”. IL che, comunque, a clienti ed appassionati non dispiace affatto.