Le multe più assurde prese dagli automobilisti italiani | La legge è proprio uguale per tutti?

Prendere una multa? Un’eventualità spiacevole ma che un automobilista medio mette in conto di incontrare almeno una volta nella vita. Ma queste sanzioni hanno delle ragioni assurde alla base.

Qual è la multa più assurda che avete mai preso in vita vostra, guidando l’auto o lo scooter? Bene, se la motivazione dietro tale sanzione è più assurda di quelle che stiamo per elencarvi, vi facciamo ironicamente i complimenti. Cercando un po’ sul web infatti ci siamo imbattuti in alcune delle sanzioni più incredibili mai viste, tutte erogate nel nostro paese!

Dw
Quello che nessun automobilista vorrebbe mai trovare sull’auto…(DW.com)

Partiamo da quello che è successo qualche anno fa in Molise: una donna – rimasta ignota – ha parcheggiato in un’area dove il posteggio si paga. Naturalmente l’automobilista è scesa per fare il ticket…e al ritorno ha trovato un ausiliare del traffico che le stava scrivendo una sanzione! Non c’è stato modo di farsela cancellare. Conviene girare sempre con un passeggero, insomma, così potete mandarlo a pagare il parcheggio mentre restate in auto a controllare che non ci siano vigili!

Se la donna molisana è stata veramente sfortunata ad incontrare un vigile così severo, un uomo di Nuoro – frazione sarda – se l’è un po’ andata a cercare: l’uomo si è visto recapitare una multa pari a 100 Euro per aver “guidato” in stato di ebbrezza…un quadrupede! L’uomo è stato sorpreso a trottare su un cavallo di sua proprietà in pesante stato di alterazione, così ha preso una multa e l’animale è stato prima sequestrato e poi recuperato da un amico dell’uomo, fortunatamente sobrio.

Finestrini…e vesciche deboli!

Dalla sfortuna ai problemi di salute: in provincia di Varese, un uomo ha ricevuto una multa per eccesso di velocità dopo aver superato di 20 chilometri orari il limite vigente in un tratto di strada. La persona che ha ricevuto la sanzione però è riuscita a farsela annullare. Come? Ha dimostrato di soffrire di incontinenza e di aver dovuto spingere un po’ sul pedale per evitare…conseguenze imbarazzanti!

Comune Bagheria
Un vigile prepara una multa (Comune di Bagheria)

Un uomo di Montecatini invece ha recentemente infranto un articolo del Codice della Strada così poco conosciuto che siamo sicuri che anche voi lo avrete ignorato in qualche occasione: l’uomo si è visto recapitare una multa di 39 Euro per aver parcheggiato la sua vettura con il finestrino aperto, cosa che secondo la legge “facilita il furto dell’auto”.

Chiudiamo con altre due sanzioni assurde quanto divertenti: un uomo di Genova avrebbe dovuto lasciare in custodia la sua vettura in panne ad una persona più affidabile. Questa persona è rimasta stupita quando ha ricevuto una multa per divieto di sosta…benchè la sua auto fosse stata caricata da un carro attrezzi per trasportarla dal meccanico più vicino!

Per finire, c’è una curiosa storia che gira in rete su cui purtroppo non abbiamo trovato informazioni aggiuntive: dubitiamo comunque si tratti di una fake news dal momento che dal 1930, la nostra legislazione prevede effettivamente sanzioni per questo “reato”: un uomo che tornava a casa con la fidanzata, fermato in stato di ebbrezza, avrebbe ricevuto una multa pari a 102 Euro…per aver bestemmiato ripetutamente davanti ai vigili. Quando si dice “prenderla con sportività”….

Ti potrebbe interessare anche -> Torino, va in scooter e prende una multa mai vista prima