La Renault 4 “mette le aaali…” e diventa uno stranissimo oggetto volante non identificato – Video

Si chiama Renault Air4 ed è uno stranissimo velivolo che mira ad omaggiare l’utilitaria più celebre del marchio francese: andiamo a scoprire come è nato questo progetto e tutti i suoi segreti.

La Renault 4 è stata prima della leggendaria Clio l’utilitaria di punta della casa francese. Estremamente diffusa, semplice nella sua linea caratterizzata da morbide curve e molto popolare anche qui da noi, in Italia, la 4 ha venduto oltre 8 milioni di esemplari nei circa trent’anni di carriera sul mercato di tutta Europa. Purtroppo, almeno per il momento, non ha avuto nessun sequel, nonostante girino sul web alcune interessanti grafiche.

R4
La Renault 4 (catawiki)

La vettura che in Italia è anche tristemente famosa per il Caso Moro – il corpo del politico venne infatti ritrovato proprio in una vettura del genere – ha segnato un’epoca, poco da dire. E ci lascia l’amaro in bocca il fatto che a ormai trent’anni dalla sua uscita di produzione nel 1992 non abbia avuto seguito. Anche se a dirla tutta, qualcosina che ha anche fare con l’auto lo abbiamo trovato sul mercato, precisamente l’anno scorso.

Risale al 2021 l’annuncio del progetto Renault Air4 Concept, una specie di elicottero – il termine tecnico è quadricottero anche se non suona proprio bene – che va ad omaggiare proprio l’utilitaria più popolare di casa Renault. Si, vola davvero. E siamo qui per farvi conoscere quello che potrebbe essere l’omaggio più strano mai visto ad un’auto di serie.

Un volo di fantasia

Ad immaginare questa speciale utilitaria volante è stato The Arsenale, un hub di ingegneri e progettisti aperto nel 2017 che con il suo nome – chiaro omaggio alla cultura veneziana – intende immaginare la mobilità del futuro. Non solo auto elettriche dunque, ma anche auto volanti, anche se negli USA ne era nata una già una cinquantina di anni fa.

Youtube
La Air4 in volo (YouTube)

Il piccolo prototipo monta un pacco di batterie ad elettroni e soprattutto quattro eliche, non dissimili da quelle che impiegano i droni usati molto spesso per le riprese aeree che ormai si possono trovare pure in un normale negozio di elettronica. In questa configurazione, la nostra Renault 4 del futuro può raggiungere i 700 metri di altitudine ed i 93 chilometri orari di velocità massima.

Ti potrebbe interessare anche -> Le auto che volano? Roba vecchia, questa è stata la prima 

La vettura sfortunatamente è un puro esercizio di stile, proprio come i prototipi di Renault 4 che girano sul web, e non è alla portata di tutti: è stata tenuta in esposizione presso gli Champs Elysées di Parigi per tutto il 2021 assieme alla sua originale antenata.