Quando si dice una Ferrari da “oscar”: all’asta quella di un famoso regista internazionale – Foto

Questa è la numero 31 di 121 esemplari costruiti. E leggete quante gliene sono capitate nella sua lunga vita

Scomparso nel 2008, Sidney Pollack è stato uno dei registi più apprezzati del panorama cinematografico hollywoodiano e non solo. Questa Ferrari che abbiamo trovato in vendita su RM Sotheby’s vale un bel po’ di soldi. Certamente per essergli appartenuta in passato. Ma, soprattutto, perché una signora macchina. Scopriamola insieme.

Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby's)
Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby’s)

La Ferrari 365 GTB/4 Daytona

Parliamo di una Ferrari 365 GTB/4 Daytona. Nacque come modello provvisorio, ma ben presto si afferma con un grande successo, anche grazie ai potenti elementi meccanici, peraltro rivestiti da un nuovo design aggressivo della carrozzeria disegnato da Leonardo Fioravanti di Pininfarina. Iconica per il suo stile del corpo dal muso di squalo. Rimane una delle forme più singolari che abbia mai abbellito una Ferrari stradale.

Quest’auto in passato è appartenuta al regista Sidney Pollack, vincitore di diversi premi Oscar. Lo ricordiamo per alcuni capolavori del cinema, anche grazie al sodalizio artistico con il grande attore Robert Redford. Tra i titoli più importanti, certamente “Corvo rosso non avrai il mio scalpo”, “I tre giorni del Condor”, “Diritto di cronaca”, “Tootsie” (con uno straordinario Dustin Hoffman), “Havana” e “Il socio”. Uno dei suoi ultimi lavori prima della morte, nel 2005, “The Interpreter”, con Nicole Kidman e Sean Penn.

Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby's) 2
Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby’s)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ma che ne sapete voi che fate i fighi con Ferrari e Porsche: beccatevi questa Ford Ka da 350 CV;

L’auto in vendita

Al Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte del 1969 fu presentata la 365 GTS/4. Massima espressione della lunga tradizione granturistica Ferrari. La Daytona Spider, peraltro, è anche molto rara perché quando terminò la produzione, gli esemplari prodotti erano solo 121.

Secondo quanto riferito dalla scheda su RM Sotheby’s, questa è la numero 31 di 121 esemplari costruiti. Equipaggiata in fabbrica con aria condizionata e specificata con strumenti in miglia, la Daytona era originariamente rifinita con vernice Argento Metallizzato su interni Nero, esattamente come l’auto si presenta oggi in vendita.

Oltre alla proprietà di Sidney Pollack, la Ferrari 365 GTB/4 Daytona ha viaggiato molto, arrivando anche in Messico. Nella storia del veicolo anche un furto, negli anni ’80, e un’azione legale per farla riacquisire dal suo proprietario.

Insomma, ne ha da dire quest’auto del 1971, che, peraltro, ha subito anche un restauro di qualità, inclusa una riverniciatura nel colore originale di fabbrica di Argento metallizzato. L’auto è rimasta all’interno di una collezione con sede in Texas fino a gennaio 2020.

Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby's) annuncio
Ferrari 365 GTS Scaglietti (RM Sotheby’s): l’annuncio

La Ferrari 365 GTB/4 (con la relativa spider GTS/4) è un’autovettura prodotta dalla casa automobilistica italiana Ferrari tra il 1968 ed il 1974. In onore della vittoria ottenuta nel 1967 dalla 330 P4 sul circuito statunitense, la nuova sportiva della casa del “Cavallino” venne soprannominata Daytona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Ferrari misteriosa nata “grazie”; ad un incidente | Una storia incredibile Foto

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari, siete sicuri di averle viste tutte? Questa Daytona è pressoché sconosciuta a molti | Foto

Il motore era il classico V12 Ferrari portato a 4390,3 cm³ montato in posizione anteriore longitudinale, mentre il cambio manuale a 5 rapporti era al retrotreno. Il motore alimentato da 6 carburatori a doppio corpo, erogava 352 CV, sufficienti a spingere la Daytona a 280 km/h.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sapete che auto aveva il figlio del grande Enzo Ferrari, Pietro? Non potete immaginarlo

Attualmente mostra poco meno di 65mila chilometri, e dalle foto la rara Daytona Spider sembra rifinita in maniera splendida nella sua combinazione di colori di fabbrica originale di Argento Metallizzato su Nero.  Su RM Sotheby’s la troviamo in vendita a circa due milioni e mezzo di euro.