Direttamente dalla collezione di Stellantis, “riesumata” una Lancia incredibile – FOTO

E’ una delle auto sportive più belle e potenti a non aver mai percorso un singolo chilometro in pista: dalla collezione Heritage di Stellantis, ecco a voi la Lancia ECV2.

Lancia è stato a lungo un nome con cui fare i conti per chiunque volesse confrontarsi con il duro mondo delle corse. Auto come la Stratos e la Delta hanno dato filo da torcere a qualsiasi avversario nel comparto racing, specialmente nel mondo dei rally.

Pinterest-24
Lancia ECV2 (Pinterest)

Per chi ricorda la Lancia ECV – Experimental Composite Vehicle – ovvero quella eccitante hot hatch che avrebbe dovuto prendere parte al fantomatico Gruppo S, mai creato a scapito di auto come questa o come la leggendaria Audi che avrebbe dovuto rimpiazzare la Quattro, beh, sappiate che la vettura in teoria aveva già un seguito.

La ECV è del 1986: due anni dopo Lancia avrebbe messo a punto una vettura terrificante sotto il profilo motoristico, una vettura che se fosse davvero scesa in pista avrebbe senz’altro messo in riga tutta la concorrenza. Recentemente l’auto è stata finalmente esposta al pubblico che ha potuto ammirarla.

Ti potrebbe interessare anche -> L’Audi che non corse mai | Arriva dal Gruppo S 

Da 0 a 200 in pochi secondi

Con un’accelerazione da 0 a 200 chilometri orari ottenibile in 9 secondi ed un peso ampiamente sotto la tonnellata, la Lancia ECV2 è un’auto che incute realmente timore, soprattutto ricordando che arriva da fine anni 80. Disegnata da Carlo Gaino, l’auto fu un vero esperimento considerando che oramai l’idea del Gruppo S era svanita in quel periodo.

News d ancinnes
L’auto esposta nell’ottobre 2021 (News D’Ancinnes)

Ti potrebbe interessare anche -> Lancia Delta, una grande storia d’amore 

Il punto forte della ECV2 è senz’altro l’aerodinamica che le permetteva prestazioni impensabili per le auto dell’epoca. Notare la somiglianza con la Lancia Delta, un’auto che ha inevitabilmente influenzato il progetto. La massa della ECV2 è di 30 chili inferiore al modello precedente.

Questa vettura, come la ECV originale, è stata costruita in un singolo esemplare che fa parte della collezione Heritage di Stellantis, proprietario attuale del mezzo. L’auto è stata esposta di recente, nell’ottobre del 2021 durante l’evento Fuori Concorso, finalizzato a far conoscere sportive poco famose al grande pubblico. Ma vi immaginate un’auto del genere al giorno d’oggi? Voi avreste il coraggio di portarla in pista?

Ti potrebbe interessare anche -> Lancia, i prototipi che non vedremo mai in strada