L’auto restaurata dopo la sparatoria in cui è morto Tupac in vendita ad una cifra milionaria | Nessuno la vuole

E’ stato uno dei più influenti artisti afro americani della storia: Tupac Shakur non c’è più ma la sua eredità è ancora viva. Qualcuno ha fatto restaurare la sua ultima automobile.

Quella avvenuta a Las Vegas il 7 settembre del 1996 è una tragedia da cui il mondo dell’hip hop non si è mai davvero ripres0: Tupac Shakur, star del rap mondiale ma soprattutto icona per milioni di afro americani cresciuti nelle periferie più disagiate di tutto il paese venne ucciso quella notte con 4 colpi proiettili calibro .40 mentre aspettava il verde al semaforo nella sua vettura.

Tupac Shakur (Rolling Stones)

L’artista era in auto dopo aver assistito ad un match di pugilato del suo grande amico Mike Tyson. Una lite, una faida tra gang, un complotto organizzato da ignoti: nessuno è mai stato in grado di ricostruire davvero cosa è successo quella drammatica notte. Ciò che è certo è che il rapper milionario autore di classici intramontabili come “California Love” e “Life goes on” si sarebbe spento sei giorni dopo in ospedale.

Di quella notte ci restano l’iconica foto scattata 20 minuti prima della sparatoria e la vettura su cui viaggiava l’artista al momento dell’assalto. Purtroppo si sa, le tragedie vendono anche se non dovrebbe essere così e infatti qualcuno dopo la sparatoria restaurò la vettura dell’artista che è ancora in vendita: un cimelio di cattivo gusto ad un prezzo decisamente elevato.

Ti potrebbe interessare anche -> Il rapper americano che spende 8 milioni ad auto 

O milionario o niente 

La vettura su cui Tupac viaggiava quella fatale notte è una BMW 750IL, una lussuosa e potente berlina entrata in produzione nemmeno due anni prima del dramma fatale e tuttora in vendita dopo un copioso restyling. Il rapper aveva scelto una vettura tutta nera con dei cerchioni modificati, comprata dalla sua etichetta Death Row Records.

La BMW 750IL del rapper (Black Enterprise)

Ti potrebbe interessare anche -> Guè Pequeno sorprende i fan con un’auto marmorizzata 

L’auto è stata restaurata anche perchè i proiettili avevano danneggiato la carrozzeria ed è al momento nelle mani della Celebrity Cars di Las Vegas che l’ha messa in vendita nel 2020 dopo averla prima proposta ai protagonisti del programma “Pawn Stars” che però rifiutarono di pagare la cifra richiesta.

Ti potrebbe interessare anche -> Marracash, il primo rapper “eco friendly” d’Italia 

Il prezzo per questo macabro pezzo di storia infatti è di ben 1,75 milioni di Dollari. Ci sono auto più costose, certo, ma forse una combinazione tra il prezzo alto e il senso di malessere e sgomento che la tragica morte dell’artista ancora causa nei suoi fans hanno fatto si che nessun acquirente si facesse avanti fino ad ora.