Le auto più veloci della polizia | L’Italia è al quinto posto con la Lamborghini

La polizia di alcuni paesi ha in dotazione vetture davvero entusiasmanti da guidare. Non si può più sperare di farla franca solo perchè si guida un’auto molto veloce, da queste parti…

Le auto della polizia di qualsiasi dipartimento che si rispetti annoverano modifiche meccaniche e strutturali che le rendono più resistenti, più potenti e più difficili da seminare nel caso nemmeno tanto remoto che una persona sospettata si dia alla fuga su due o quattro ruote dopo un confronto.

Teas
Un agente alle prese con dei “piccoli sospettati”…(Auto Week)

Ci sono paesi comunque che hanno pensato pure all’eventualità che una super car si sottragga ad un controllo di polizia. Abbiamo anche l’Italia con la sua Lamborghini Gallardo da 325 chilometri orari che in realtà viene spesso usata per trasportare organi e per altre urgenze di questo tipo.

Ma la nostra Gallardo è soltanto quinta nella classifica delle auto di polizia più veloci del mondo sopra la Volvo S60 Wagon della polizia lettone – 255 chilometri all’ora – la fantastica Audi TT della polizia magiara – 280 chilometri all’ora – l’insospettabile Corvette C7 usata dalla polizia in Guatemala – 296 chilometri orari – una Lotus Evora inglese usata in Cornovaglia che fa quasi 300 chilometri orari, come la Spyker C8 della polizia olandese.

Ma la lista non si ferma qui: le auto più veloci si trovano in due dei paesi più ricchi dei supercar del mondo come gli USA e gli Emirati Arabi Uniti.

Ti potrebbe interessare anche -> Le auto più veloci del mondo: il club “over 400” 

Per scappare non basterà una Veyron

Con una velocità massima di 329 chilometri orari, questa Nissan GT-R della polizia giapponese incute realmente timore ma non quanto la Brabus Rocket V12 della “Polizei” tedesca, riservata solo agli inseguimenti più pericolosi e difficili. Anche la polizia texana ha una Corvette, una C6 da 366 chilometri orari che purtroppo – a detta degli agenti stessi – non viene usata per gli inseguimenti ma per girare tra le scuole con un progetto educativo.

Nissan
Niente Tokyo Drift quest’anno (Auto Week)

Ti potrebbe interessare anche -> Voiture Noire, non solo veloce ma anche costosa 

E in cima alla classifica, manco a dirlo, c’è una Bugatti. Parliamo della Veyron impiegata dalla polizia degli EAU da 407 chilometri orari che è comunque in buona compagnia: se la Veyron non è mai stata ufficialmente usata in un inseguimento, a Dubai la polizia ha anche una Aston Martin One 77 ed una Bentley Continental se mai qualche proprietario di supercar non si fermasse allo stop.

Ti potrebbe interessare anche -> La svedese più veloce del Nord Europa in vendita

L’utilità di queste vetture è dubbia, soprattutto se pensiamo al rapporto costi-benefici. Certo, alcune di queste auto possono essere fondamentali se è richiesto un intervento rapido ma quante sono le chances che a commettere un reato sia proprio il ricchissimo proprietario dell’ultima Lamborghini? Molte di queste “cruiser” della polizia, probabilmente, non vedranno mai un vero inseguimento. Ma mai dire mai…