Morris 1000 Shorty: la MINI nel vero senso della parola | La “Smart” inglese più cool di sempre

Auto del 1959. Siamo di fronte a un fantastico pezzo di storia dell’automobilismo. Scopriamo insieme l’esemplare in vendita.

La Mini originale è una leggenda e un’icona tutto in uno, creando il modello per le auto compatte per le generazioni a venire con il suo rivoluzionario aspetto. Ma quattro posti erano due di troppo e nel corso dei decenni alcune Mini sono state drasticamente personalizzate per creare minuscole biposto davvero uniche, chiamate, letteralmente, Mini “Shorty”. Troviamo un esemplare in vendita su Car & classic.

Morris Mini Shorty (Car and Classic) 2
Morris Mini Shorty (Car and Classic)

La Mini Shorty

Secondo Car & Classic, la Mini ha iniziato la sua vita nel 1968. Ma all’inizio era una Mini 1000 color crema. Poi la trasformazione in Shorty.  Immediatamente riconoscibile, niente merita il titolo di “iconico” come la Morris Mini che è stata lanciata sul mercato nel 1959. Il mondo si è innamorato di questa piccola quattro posti stravagante che ha portato l’automobilismo alle masse, offrendo un’auto divertente e pratica per tutti. La stampa ha immediatamente colto la sua straordinaria maneggevolezza “simile a un go-kart”.

Gli interni della Morris Mini Shorty (Car and Classic)
Gli interni della Morris Mini Shorty (Car and Classic)

Insomma, la Mini Shorty è un fantastico pezzo di storia dell’automobilismo britannico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La Mini che fa impallidire le Ferrari e Lamborghini: oltre 300 cavalli su una scatoletta

L’auto in vendita

La Mini Shorty in vendita, però, è sprovvista di documentazione. A differenza della finitura esterna, c’è stata poca modernizzazione all’interno dell’auto, quindi si ha la sensazione di scendere in una vera Mini degli anni ’60.

Morris Mini Shorty (Car and Classic) annuncio
Morris Mini Shorty (Car and Classic): l’annuncio

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il sito che vi permette di costruire una Mini personalizzata | Idea geniale ma costosa

Ma fuori è un gioiellino. Sembra davvero che sia stata appena tirata fuori dalla cabina di verniciatura, con i passaruota in tinta abbinati alle condizioni della carrozzeria e le finiture nere fresche che danno vita a un look curato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’utilitaria italiana che sfidò la “Mini Cooper”: non sottovalutatela! Meglio dell’inglese

Meccanicamente, la Shorty racchiude il suo motore a quattro cilindri originale da 998 cc che ha percorso 98,260 km e che secondo Car & classic funziona bene, senza problemi. Sul portale, la Mini Shorty è in vendita a 10mila sterline.