Il camper low cost finalmente arriva in Europa ma l’omologazione costa più del veicolo

Una piccola Lada può trasformarsi in un camper con poche, rapide modifiche fatte dalla stessa casa russa. Vi presentiamo Lada Granta, una berlina che sta bene anche sul mercato dei camper. 

La Russia è la patria della Lada, una delle case automobilistiche dell’est Europa che hanno avuto più successo anche ad occidente. Basti pensare a vetture come la Lada Niva che hanno spopolato pure nel nostro paese grazie a solidità, basso costo ed efficenza.

WordlsCar
Lada Granta (WorldsCar)

Adesso, la casa potrebbe dominare anche il mercato dei camper grazie ad un altro prodotto molto interessante, nato a partire da una umile berlina del 2000. La Lada Granta è uscita sul mercato russo nel 2011 per sostituire le automobili allora in costruzione destinate al segmento B.

Questa vettura, simile ad una Dacia Logan che troviamo anche sul nostro mercato, non ha nulla da invidiare alle vetture occidentali e monta ABS, servosterzo, sensori di parcheggio, tutto il necessario per concedere al proprietario un certo confort alla guida. Ma è la sua versione camper ad aver attirato l’attenzione della stampa europea.

Ti potrebbe interessare anche -> Lada Niva. Serve un’erede? Che faccia avrò? – FOTO 

Un ottimo camper ma c’è un problema

Come potete vedere in queste immagini, la versione destinata al campeggio della vettura sembra molto interessante. Ha un comparto posteriore spazioso e soprattutto costa appena 12.800 Euro, una cifra inedita per un camper. Ma la Lada Granta Camper ha un problema molto grave, forse insormontabile.

Lada-5
Lada Granta (Top.ru)

Ti potrebbe interessare anche -> Le automobili più economiche di sempre: ci sono delle Fiat

L’automobile infatti non è omologata per il mercato europeo! Una scelta molto strana del gruppo Renault di cui Lada fa parte ha escluso il veicolo da gran parte del mercato occidentale che pure sembrava interessato a distribuirlo, concentrandosi piuttosto su quello russo dove il camper sembra vendere bene.

In realtà, c’è una notevole eccezione: in Germania nel 2019 insieme ad altre automobili marcate Lada è arrivato pure questo veicolo ma il prezzo non è proprio lo stesso che si aspettavano gli osservatori occidentali. Il costo è di 29.900 Euro, praticamente il doppio rispetto all’equivalente in Rubli del mercato russo.

Ti potrebbe interessare anche -> Dacia Sandman: un camper low cost per tutte le tasche

Insomma, non guideremo tanto presto la Lada Granta Camper, almeno in Italia ed anche se dovesse arrivare sul mercato in futuro, possiamo dimenticarci di pagarlo appena 12.000 Euro. Peccato, magari ci sono delle alternative?