Le auto più economiche di sempre | Come avere una bella macchina spendendo poco

Risparmiare è un’arte ma per certe cose, come l’automobile, non si può fare a meno di sborsare una cifra elevata. O forse no? Ecco le automobili meno costose mai messe sul mercato.

Sempre la solita storia: il portafoglio piange ed il conto in banca grida vendetta ma non potete fare a meno di un’auto: del resto al giorno d’oggi chi è che riesce a spostarsi soltanto con i mezzi pubblici in una città caotica o a portare la spesa a casa a piedi senza un veicolo da caricare di buste?

dacia
La Dacia Logan, una delle auto meno costose sul mercato (Hotcars)

Niente paura! Ci sono e ci saranno sempre delle case automobilistiche in grado di fornire un’auto decente ad un prezzo molto contenuto. In particolare, recentemente è uscita una lista delle auto più economiche mai messe sul mercato. Sono quasi tutte vetture prodotte negli ultimi trent’anni.

Auto come la Chevrolet Sonic LS, una berlina da 17.350 Dollari molto apprezzata dai consumatori che l’hanno comprata negli anni 90. Sulla lista è finita anche la Kia Rio16.100 Dollari da nuova – affiancata da un’altra coreana, la Hyundai Accent da soli 14.475 Dollari.

La lista prosegue e contiene anche qualche vecchia conoscenza…

Ti potrebbe interessare anche -> Le auto più diffuse nel mondo, tutto Made in Italy 

L’auto da record non è granchè

Sulla lista trova posto anche qualche italiana: ricordate per esempio la Fiat Palio, simpatica utilitaria che possiamo ancora trovare in vendita in alcuni paesi come il Brasile a soli 9.242 Dollari? Con un po’ più di soldi poi potete assicurarvi una Fiat 500: 15.985 Euro per una delle auto più diffuse nel nostro paese.

Nano
Tata Nano, la smart indiana (Hotcars)

Ti potrebbe interessare anche -> Tata Nano, la Smart indiana che non fece colpo

Come poteva poi mancare la Smart ForTwo su una lista simile? 15.400 Euro fanno della due posti un’auto economica ma anche piena di optional. Avvicinandoci alla top 5 non possiamo non menzionare la romena Dacia Logan 9.477 Dollari – che è anche disponibile in versione station wagon.

Poco fuori dalla top 3 troviamo la Huindai I10 con 9.096 Dollari e la cinese Cherry A1 con 7.340 Dollari che assomiglia in modo molto sospetto alla DR1. Al terzo posto un’altra cinese, la Geely MR con appena 5.500 Dollari come prezzo base. Secondo posto per la Maruti Suzuki 800 del 1983 con i suoi 4.994 Dollari.

La maggior parte delle auto su questa lista sono dignitose ma al primo posto troviamo una delle peggiori auto di sempre, la Tata Nano. Venduta a 3.056 Dollari – comunque troppi per le fasce di popolazione più povere a cui era indirizzata – la Nano viene ricordata per vari motivi, nessuno dei quali lusinghiero.

Ti potrebbe interessare anche -> Quattro cloni cinesi di auto più famose 

La brutta linea ovoidale dell’auto non la rendeva certo sicura come provarono i crash test che esclusero l’auto dal mercato di numerosi paesi. La vettura inoltre era estremamente spartana, letteralmente un mezzo per arrivare dal punto A al punto B senza pretese.

Siete ancora convinti di comprare un’auto usata? O qualcuno di questi modelli vi ha conquistato?