Rarissima Ferrari Enzo color “Giallo Modena”: ecco come acquistarla

Nel 2002 la Ferrari iniziò la produzione dell’auto stradale più veloce che avesse mai realizzato. Ecco come acquistarla.

In vendita sul sito ufficiale del rivenditore inglese di auto storiche restaurate DK Engineering una Ferrari Enzo del 2003 con livrea “Giallo Modena”. Si tratta di un modello molto ricercato. Non solo per le sue evidenti, fantastiche, caratteristiche. Ma anche per la sua rarità.

Ferrari Enzo (DK Engineering) 2
Il retro della Ferrari Enzo (DK Engineering)

La Ferrari Enzo

Correva il 2002 quando la Ferrari iniziò la produzione dell’auto stradale più veloce che avesse mai realizzato. Evidentemente chiamata Enzo in onore del leggendario fondatore dell’azienda. Un mix di potenza, eleganza e tecnologia.

Il sistema tecnologico, infatti, era il più avanzato dei suoi tempi. Un volante complesso ospitava i comandi per le modalità di guida, il controllo della trazione, un computer di bordo, la retromarcia e gli angoli delle ali. Il bordo superiore incorporava cinque LED che si accendevano a intervalli di 500 giri/min dopo i 5.500 giri/min.

Ferrari Enzo (DK Engineering) 3
La Ferrari Enzo (DK Engineering)

Il dettaglio più evidente derivato dalla F1 era sicuramente quel muso rialzato affiancato da una coppia di radiatori posizionati davanti a ciascuna ruota anteriore. Questi dirigevano l’aria calda attraverso le prese d’aria verso la parte superiore del corpo, impedendole così di fondersi con il flusso d’aria sottoscocca che utilizzava l’aria veloce per generare ancora più carico aerodinamico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Esistono le supercar, e poi ci sono le Ferrari: ecco la lista delle più costose

L’auto in vendita

La Ferrari Enzo che troviamo sul sito di DK Engineering è certificata come una delle sole 37 auto in Giallo Modena. In tutto vennero prodotte solo 399 Ferrari Enzo. Oltre alla vernice Giallo Modena, l’auto vanta interni neri con cuciture gialle accuratamente scelte. Le cuciture a contrasto si trovano solo sul volante, sulla cuffia del freno a mano, sulla parte superiore del vano portaoggetti e sul cielo. Il resto degli interni è squisitamente decorato con un ordine speciale, tratteggio a diamante, sia sui sedili che sulla paratia posteriore.

Ferrari Enzo annuncio
L’annuncio sulla Ferrari Enzo (DK Engineering)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari rubata nel 1995 in Italia: ritrovata in Giappone dopo 26 anni  La storia

Questa supercar da 650 CV e circa 350 chilometri orari è stata la quarta di una linea di Ferrari ad altissime prestazioni. La Ferrari Enzo pesava 1365 kg, un po’ più pesante di quanto la Ferrari avesse sperato, ma comunque abbastanza per rimanere un bolide.

Un V12 normalmente aspirato con un blocco interamente in lega ha costituito il cuore del motore da 6 litri della Ferrari Enzo ed è stato il primo di una nuova generazione di motori Ferrari. Le prestazioni erano davvero impressionanti, 0-100 chilometri orari in 3,5 secondi e 0-200 chilometri in 9,5. Tra il 2002 e il 2004 nessuna auto era veloce come la Ferrari Enzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari LaFerrari, radiocomandata non si era mai vista, ma non è un giocattolo

Insomma, una supercar in puro stile Ferrari. Su DK Engineering non viene indicato il prezzo di vendita della Ferrari Enzo. Che si trova nel Regno Unito. Ma è presente un modulo per poter chiedere informazioni. No perditempo, sicuramente…