Sapevate che Papa Francesco ha una Smart Brabus? L’avvistamento per le strade di Roma

L’automobile dedicata al trasporto del Pontefice più importante di Roma solitamente è una Mercedes. Cosa è successo alla Papamobile che conosciamo? 

Quella che vedete qua sopra non è una foto modificata: è tutto vero ma ci arriveremo per gradi. Come tutti sappiamo, la Papamobile, l’auto del Papa in carica, è solitamente un’auto di grandi dimensioni, una 4X4.

Smart-2
(Pinterest)

Era il 1909 quando per la prima volta nella storia al Pontefice venne donata dalla Fiat una vettura destinata al suo trasporto: l’auto, una Fiat 20/30, non fu mai realmente impiegata dal Papa in carica.

Da quell’anno in poi però, diverse automobili vennero donate da case come Fiat, Isotta Fraschini e Mercedes-Benz al capo della chiesa cattolica. Alcune negli anni sono divenute molto famose.

E’ il caso della Fiat Campagnola scoperta a bordo della quale Papa Giovanni Paolo II venne attaccato a colpi di pistola nell’attentato del 13 maggio del 1981.

Oggi, Papa Francesco I utilizza diverse vetture nel corso delle sue visite ufficiali. Ma nessuna di queste è una Smart ForTwo…

Ti potrebbe interessare anche -> La Lamborghini di Papa Francesco I

Una Smart dedicata al pontefice

Papa
Una Papamobile di riserva? (Instagram)

Ti potrebbe interessare anche -> Il Papa “cede” al cambiamento

Sui Social Network una pagina che pubblica foto ritraenti le stranezze della Capitale, The Roman Post, ha postato la foto che vedete qui sopra.

Già, si tratta proprio di una Smart allestita come una Papamobile immortalata mentre viene rimossa da un carro attrezzi da una delle vie di Roma rivestita con dei sampietrini.

Dato che la pagina non ha pubblicato una spiegazione della bizzarra vicenda, è necessaria una ricerca su internet per chiarire questo buffo mistero: intanto, si può escludere che l’auto sia legata al Pontefice.

Per prima cosa infatti, la vettura non compare in nessun evento ufficiale della Chiesa Vaticana. Secondo poi, cercando su Google, si scopre che l’auto è apparsa invece ad un raduno di Smart del 2016 in mano a dei “civili”.

L’auto dunque sarebbe una sorta di omaggio – forse non proprio riuscito bene – al Pontefice stesso o una semplice personalizzazione di una Smart ad opera di estrosi proprietari che stando alla targa arriverebbero dalla Germania.

Ti potrebbe interessare anche -> Smart, dopo il colossale flop la produzione fu interrotta 

Mistero risolto? Non proprio: resta da capire perchè l’auto sia stata rimossa da un carro attrezzi. Un guasto o un parcheggio poco oculato? Se qualcuno di voi sa qualcosa, ce lo faccia pure sapere!