Belle, ricche e con una Ferrari in garage: tre donne diverse con la stessa passione

Sono state e sono il sogno di milioni di uomini. Ma anche loro hanno ceduto a un’altra bellezza senza tempo, che viene direttamente dal Bel Paese.

Difficile, quasi impossibile resistere al loro fascino. Donne bellissime. Di successo. Ricchissime. Eppure, anche loro hanno dei punti deboli. E non sono riuscite, a loro volta, a resistere al fascino delle Ferrari.

Paris Hilton (Getty Images)
Paris Hilton (Getty Images)

Ingrid Bergman e l’esemplare unico

Ingrid Bergman (Getty Images)
Ingrid Bergman (Getty Images)

La prima a “cadere” è stata Ingrid Bergman. Nata a Stoccolma nel 1915 e morta a Londra nel 1982. Il 29 agosto in entrambi i casi. Svedese, naturalizzata statunitense, è stata una delle più grandi attrici della storia del cinema. Tra i film di maggiore successo in cui ha recitato, “Casablanca” e “Notorius – L’amante perduta”, di Alfred Hitchcock. Una proficua carriera anche in Italia grazie al matrimonio con Roberto Rossellini.

Ingrid Bergman ebbe in dono una Ferrari 375 MM. Un esemplare unico. Proprio come lei. Autovettura da competizione prodotta nel biennio 1953-1954. Montava un motore Ferrari V12 a 60° anteriore e longitudinale. Cambio manuale a quattro rapporti. Poteva toccare i 289 chilometri orari. Una velocità di grande portata per i tempi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ferrari LaFerrari, radiocomandata non si era mai vista, ma non è un giocattolo

Le ereditiere Kim e Paris

Kim Kardashian (Getty Images)
Kim Kardashian (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Una nuova epidemia, esplode la pinkmania: le contagiate Nicki Minaj, Paris Hilton e non solo

Per entrambe, le famiglie sono molto importanti. Nel 2007 Kim Kardashian diventa protagonista, insieme alla sua famiglia, del reality show “Al passo con i Kardashian”. Il resto lo fa la sua bellezza e le sue forme. Ma anche le sue invenzioni imprenditoriali, che la portano ad acquisire sempre maggiore popolarità sui social. E, di conseguenza, influenza e potere economico. Per lei che spesso è di bianco vestito, abbiamo Ferrari 458 Italia di colore bianco. Motore da 4.5 litri, che eroga 570 cavalli. Passa da 0 a 100 km/h in meno di 3.4 secondi e la velocità massima superiore ai 325 km/h. Insomma, una puledra difficile da domare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’auto di Kim Kardashian è davvero eccessiva, uno schiaffo alla miseria

Non ha bisogno di presentazioni, invece, la famiglia di Paris Hilton. Modella, cantante, attrice, imprenditrice e stilista statunitense. È la pronipote ereditiera di Conrad Hilton, fondatore della catena di hotel di lusso Hilton, il cui patrimonio è stimato in circa 800 milioni di dollari. Il patrimonio di Paris Hilton ammonta a circa 300 milioni di dollari. Insomma, può permettersi diverse auto di lusso. Tra queste una Ferrari California, coupé con motore V8 da 4.3 litri, con una potenza massima di 460 cavalli. Accelerazione da 0 a 100 km/h in 3.9 secondi e velocità massima di 310 km/h.