E’ una Fiat, sembra una Ferrari, ma monta un motore Honda – FOTO

Il venditore l’ha acquistata nel 2017 e poi equipaggiata in maniera molto singolare. Numerose le modifiche rispetto all’originale

La Fiat X1/9 in vendita (Bring Trailer)
La Fiat X1/9 in vendita (Bring Trailer)

L’offerta corrente di 18mila dollari non rende merito all’auto in vendita. Ma, d’altra parte, restano ancora diversi giorni prima che si chiuda la possibilità di offrire per questa Fiat X1/9 del 1980, che monta un motore Honda.

Il motore Honda

Fiat X1/9 in vendita 2 (Bring Trailer)
Il motore Honda della Fiat X1/9 in vendita 2 (Bring Trailer)

E’ proprio questa la particolarità maggiore di questa vettura all’asta su Bring Trailer. Il venditore l’ha acquistata nel 2017 e poi equipaggiata con un motore quattro cilindri in linea Honda K20 da 2,0 litri e un cambio manuale a cinque marce abbinato. Il motore della linea Honda K20 da 2,0 litri proviene da un’Acura RSX e montava una testata K20A2. Alberi a camme K20Z1, ammortizzatore in alluminio, presa d’aria PRB e volano in alluminio.

La Fiat X1/9 del 1980 ha un volante a tre razze e un quadro strumenti Acura RSX con un tachimetro da 160 mph, un tachimetro e indicatori per la temperatura del liquido di raffreddamento e il livello del carburante. La frenata è gestita da dischi sulle quattro ruote.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiat X1/9: il possibile ritorno di un mito in versione supercar di Stellantis | Foto

L’auto in vendita

Gli interni della Fiat X1/9 in vendita (Bring Trailer)
Gli interni della Fiat X1/9 in vendita (Bring Trailer)

Non sono le uniche modifiche alla Fiat X1/9 del 1980: la carrozzeria, infatti, è stata riverniciata di rosso. L’auto è levigata in profondità e anche gli interni sono stati personalizzati. L’equipaggiamento include un pannello superiore rimovibile, un sistema di scarico personalizzato, fari a LED e un’unità principale Kenwood. I cerchi Cromodora da 13″ sono avvolti da pneumatici Federal Super Steel 595 da 185/60.

I dettagli esterni includono paraurti personalizzati provenienti da una Chevrolet Camaro di prima generazione, mantovana e griglie anteriori personalizzate, fari con proiettore Hella a quattro LED fissi, indicatori di direzione personalizzati e fanali posteriori a LED rotondi.

Dalle foto pubblicate su Bring Trailer, notiamo un cruscotto bicolore personalizzato e sedili in pelle Mazda Miata rifoderati con inserti cuciti a diamante. L’auto dovrebbe aver percorso circa 190mila miglia. Ma sul punto non vi è certezza.