Tra non molto vedremo sulla strada Semi, il super camion di Tesla

Il futuro dei camion pesanti sta arrivando in produzione, con Tesla che ha finalmente sguinzagliato il suo Semi.

tesla camion
Tesla Semi (tesla.com)

Il futuro del trasporto merci su strada sta arrivando a compimento. Questo quantomeno è l’auspicio di Tesla, che con il suo Semi, camion di classe 8, sta andando in produzione in questi giorni. Difatti, si tratta di una notizia fondamentale per il mondo dell’automotive.

Infatti, questo che sembra sempre un concept da qualsiasi parte lo si ammiri, sta per diventare realtà. Il mezzo in questione si può definire come autocarro e decisamente sarà qualcosa di nuovo, grazie all’autonomia che a seconda del pacco batterie scelto può andare da 400 fino addirittura a 800 Km.

Anche la capacità di carico di Tesla Semi è importante, con i suoi 15mila kg. Ciò che più è fondamentale, però, è che nonostante i dollari da spendere, 150mila o 200mila a seconda della versione, questo camion faccia risparmiare ben 200mila dollari in carburante, il che non è per niente male.

Potrebbe interessarti >>> L’auto che Arturo Vidal usa tutti i giorni sembra un carro armato e costa come una villa

Tesla, non solo Semi ma anche Supercharger

tesla supercharger
Tesla in carica (Getty Images)

Tesla sta andando a tutta in questi mesi per far arrivare Semi sul mercato entro fine anno, e pare che Pepsi abbia già ordinato 15 mezzi. Tuttavia, non ci sono novità solo riguardanti il trasporto pesante, ma anche per la ricarica elettrica.

Infatti, la rete di ricarica della società di Elon Musk aumenterà la sua capacità, così da dare alle persone la possibilità di diminuire il tempo di attesa mentre stanno ricaricando l’automobile. Qui rientrano chiaramente i Superchager, ovvero le stazioni di ricarica di Tesla.

Potrebbe interessarti >>> Il suv elettrico con la super autonomia (400Km) e il super prezzo (11.000€)

Esse subiranno una modifica, con l’arrivo di un supplemento di potenza fino a 300 kWh così da migliorare e accorciare i tempi di ricarica. Purtroppo, però, non ci è ancora dato sapere quali saranno i mezzi che potranno usufruire di questo nuovo servizio.

Tesla, dunque, spinge per rivoluzionare un altro settore, quello del trasporto merci su strada. Semi è pronto alla produzi0ne, e con la sua autonomia promette di dimezzare i costi per sempre. Inoltre, con le novità sui supercharger, la casa americana si spinge avanti anche riguardo la ricarica elettrica.