Vettel pilota ed… ecologista: il gesto che a Silverstone sorprende i tifosi – Video

Al termine del Gran Premio di Silvertone, Sebastian Vettel si è reso protagonista di un “gesto ecologico” che ha infiammato i social. 

Sebastian Vettel campione dentro e fuori dalla pista. Il pilota di Formula 1, quattro volte campione del mondo, dopo le sei stagioni trascorse al volante della Ferrari, quest’anno ha cambiato colori e scuderia accasandosi alla Aston Martin. Un binomio che però, per il momento, non ha portato grandissimi risultati. Il tedesco, attualmente decimo nel Mondiale, ha sì conquistato un importantissimo secondo posto nel GP di Baku, regalando al team britannico il suo primo storico podio, ma nelle ultime quattro corse ha conquistato solamente due punti.

Nell’ultimo Gran Premio disputato sul circuito di SilvertoneVettel non è neppure arrivato al traguardo terminando la gara anzitempo finendo in testacoda mentre era in lotta con l’altro ex ferrarista Fernando Alonso. Il tedesco dell’Aston Martin è comunque balzato agli onori della cronaca grazie a un gesto di “natura ecologia” immortalato e pubblicato sui social sia dalla scuderia britannica che dall’account ufficiale della F1.

Potrebbe interessarti anche >>> Ironia o polemica? Quel gesto di Vettel rimasto nella storia per colpa di Pirro

Silvertone, Vettel raccoglie plastica in tribuna


Vettel è stato infatti ripreso mentre, al termine della gara, si aggirava per le tribune di Silverstone con tanto di guanti e sacchetti dell’immondizia per pulire le tribune del circuito raccogliendo bottigliette e altri oggetti di plastica. “Domenica sera a Silverstone. Il weekend del GP di Gran Bretagna è finito. Ma per Seb, la corsa per il pianeta non finisce mai”. Questo il post dell’Aston Martin pubblicato sui propri social.

Quello della sostenibilità e della lotta per l’ambiente è uno dei temi forti della scuderia britannica, affiancata anche della sponsor BWT (Best Water Technologies) che ha accordi sia col team che con lo stesso Vettel. Tra l’azienda austriaca e il pilota, inoltre, è stato stipulato un accordo che prevede la trasformazione di alcuni posti, tra i quali anche diverse scuole per l’infanzia, in “Bottle Free Zone”. Ovvero “Zone libere da bottiglie” che permetteranno a centinaia di bambini di usufruire di acqua potabile sostenibile, evitando l’acquisto dei contenitori di plastica.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1: anche i migliori sbagliano | Gli incidenti più esilaranti – Video