Le Harley Davidson non sono sportive! Siamo proprio sicuri? Video

E’ incredibile quello che fanno in America con delle vere e proprie moto custom, con tanto di valigie laterali. 

MotoAmerica è la corsa motociclistica più veloce del Nord America con Superbike da 190+ mph sui più grandi percorsi di corse su strada d’America.

Qualcosa in più su MotoAmerica

Moto America
Moto America

Gli eventi MotoAmerica prevedono più classi di corse su strada in un fine settimana tra cui HONO Superbike, Supersport, Stock 1000, Twins Cup, SpotbikeTrackGear.com Junior Cup, Mini Cup, King of the Baggers e Heritage Cup. Gli eventi MotoAmerica sono “festival” all’aperto per famiglie con pacchetti VIP, campeggio, zone per bambini con giochi di carnevale e piloti gratuiti, spettacoli acrobatici, area venditori e altro ancora.

L’obiettivo principale di MotoAmerica è quello di rinvigorire le corse motociclistiche su strada in Nord America e, infine, inviare i suoi piloti ai campionati internazionali di alto livello: MotoGP e World Superbike. La serie è gestita dal gruppo KRAVE, una partnership guidata dal tre volte campione del mondo 500cc Wayne Rainey. Gli altri tre partner includono l’investitore del settore energetico e CEO Richard Varner, l’ex vice presidente delle operazioni motoristiche di COTA ed ex amministratore delegato del Team Roberts in MotoGP Chuck Aksland e il direttore esecutivo del Petersen Automotive Museum Terry Karges.

Ha funzionato l’esperimento di qualche mese fa. Quando King of the Baggers, la folle competizione di velocità dedicata alle cruiser e ideata da Bob Buydos, ha impazzato a Laguna Seca. Quel giorno, tutto è andato oltre ogni più rosea previsione. E allora, ecco la grande notizia.

Ecco la novità

Le custom avranno una loro categoria all’interno della superbike americana. Harley e Indian si sfideranno a colpi di V-Twin e borse rigide. Tredici in tutto le custom che si daranno battaglia a Laguna Seca.

Adesso avranno una loro categoria dedicata all’interno di quella che fu l’Ama Superbike. Saranno in tutto cinque le gare e tutto sarà organizzato come un mini-campionato. Le tappe: Road Atlanta, Road America, Laguna Seca, Pittsburgh e il Barber Motorsport Park.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Kevin Schwantz: da fenomeno del motomondiale a pensionato col “trattore” – FOTO

A gareggiare moto custom da viaggio. Ovviamente alleggerite e potenziate. Quei tracciati, infatti, sono molto impegnativi. A sfidarsi, tra le altre moto, Harley-Davidson e Indian, ma anche Roland Sands, S&S e Vance&Hines.