Ineos Grenadier: tutti i dettagli dell’anti Range Rover – Foto

Autentico 4X4, adatto per qualsiasi percorso. E per qualsiasi carico. Ma anche elegante e comodo all’interno.

Grenadier 2
Il frontale del Grenadier

Il Grenadier è il fuoristrada senza compromessi costruito per essere cittadino del mondo. Solido, resistente e capace, è uno strumento di lavoro su cui puoi contare.

Gli interni e gli esterni

Grenadier interni
Gli interni del Grenadier

Robusto all’esterno e altrettanto resistente all’interno. I portelloni posteriori frazionati consentono di accedere facilmente agli interni progettati per resistere a sporco e usura. Gli interni del Grenadier nascono con un chiaro obiettivo. Sono interamente personalizzabili, perciò si possono usare gli accessori e gli strumenti di cui si è già in possesso e persino contare su una presa di forza elettrica (in opzione) e su una batteria ausiliaria. Robusti sedili Recaro, superfici facili da pulire e un rivestimento amovibile in gomma con tappi di scarico per lavare facilmente il pianale del Grenadier. Ridotto il numero di centraline elettroniche nel veicolo e optato per una chiave fisica.

Il Grenadier è stato progettato per essere un autentico 4X4. La forma segue la funzione anche nel look. Un look ambizioso a supporto della massima praticità. L’aspetto squadrato, dall’atteggiamento risoluto, è stato concepito così volutamente. Lo scarico e i paraurti alti consentono angoli di attacco e di uscita ottimali. Perché quando il lavoro si fa duro serve un 4X4 progettato per lavorare sodo.

Il Grenadier è un 4X4 razionale e concreto. Per questo motivo deve essere così robusto anche dentro. Ogni cucitura e ogni superficie sono costruite per durare. Il Grenadier è un veicolo su cui si può contare sul campo, indipendentemente dal tracciato e dalle condizioni. Non scende a compromessi quando si tratta di prestazioni fuoristrada ed è decisamente pratico anche sull’asfalto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La russa che in 40 anni non si è mai rifatta ed ha un cuore italiano

Le performance

Grenadier 3
Il Grenadier

Con un telaio a longheroni e un’altezza da terra eccezionale, il Grenadier è nato per il fuoristrada. E lo stesso vale per gli interni. Con la modalità Pathfinder si può tornare sui tuoi passi persino nelle condizioni più estreme, mentre le ampie maniglie offrono un sostegno in più in caso di tracciati sconnessi.

Il touchscreen da 12,3″ e i servizi Apple CarPlay e Android Auto integrati offrono tutta la tecnologia di un veicolo moderno. Grazie poi a un motore raffinato, un ottimo isolamento acustico e sedili con sostegni si può viaggiare ore e ore su strada nel comfort più totale. Ogni componente del Grenadier è stato progettato per offrire sempre la potenza e la coppia migliore per ogni esigenza.

Telaio a longheroni ad alta rigidità, sospensioni ad ampia escursione, coppia elevata già dai bassi regimi, scatola di rinvio a due velocità, differenziali bloccabili e pneumatici all-terrain. Non stupisce che il Grenadier offra sempre una trazione potente e sicura. Grazie all’impianto frenante con ABS e alla funzione Hill Climb Assist.

Bridgestone ha migliorato i suoi collaudati pneumatici all-season con una mescola aggiornata per tutte le condizioni. Il battistrada all-terrain con il simbolo 3PMSF migliora la trazione e la frenata su neve e fango. I ricambi saranno ampiamente disponibili. Sul portellone posteriore del Grenadier è presente una ruota di scorta di dimensioni standard. Niente ruotini o pneumatici antiforatura: quando ci si trova nel bel mezzo del nulla serve una ruota di scorta affidabile.