Il principe William, l’ultima volta che l’abbiamo visto sorridere era nel 2018

Il principe William era parecchio amareggiato dopo la sconfitta dell’Inghilterra contro l’Italia, ma di sicuro un bel giro lo farà stare bene.

Inghilterra-Italia ha richiamato a Wembley tanti tifosi vip, e tra di essi i reali William, Kate e il loro primogenito George. Tutti e tre chiaramente sono passati come il resto degli inglesi dall’euforia per l’iniziale e immediato vantaggio, allo sconforto più totale per la sconfitta ai rigori.

L’amarezza l’ha fatta da padrone, e come vedete dal tweet questa risalta anche dalle stesse parole dei duchi di Cambridge, nonché futuri re e regina d’Inghilterra. Certo, però, sappiamo come William possa farsi passare questo senso di tristezza.

Infatti avere tanti soldi è certamente un vantaggio, che il principe ha in passato speso anche per le motociclette. Nella sua collezione pure una Ducati, ma l’ultima di casa Windsor è certamente la Triumph Tiger 1200.

Potrebbe interessarti >>> Memminger Roadster: il Maggiolino sportivo che fa storcere il naso – Video

Triumph Tiger 1200, caratteristiche

william triumph
William con accanto la Triumph Tiger 1200 (Getty Images)

Nel 2018 infatti William fu fotografato in visita all’azienda inglese con sede a Hinckley in sella alla Triumph Tiger 1200. Di sicuro il principe fece un giro di prova, ma non sappiamo se poi ha comprato la motocicletta.

Stiamo parlando di un mezzo appartenente alla categoria dell’enduro, che monta un 4 tempi da 3 cilindri in linea e che può scaricare a terra una potenza di 139 cavalli. Inoltre, questa moto è stata anche molto venduta avendo un grandissimo successo.

Potrebbe interessarti >>> Elettra Lamborghini “tradita” dal marito con la tedesca subito dopo il matrimonio

Ciò ha portato la Triumph a realizzare una nuova Tiger per il 2022. Al momento siamo ancora nel campo delle voci, e non c’è niente di ufficiale, ma da più parti spuntano foto spia che ci mostrano il nuovo mezzo della casa inglese.

Il principe William, dunque, ha ricevuto una batosta ieri come tutta la famiglia reale e gli inglesi, e questo non può non farci piacere. Certo, che avrà modo di riprendersi dall’arrabbiatura e dall’amarezza facendosi qualche altro giro sulla Triumph,  che ci vuole, basta andare in azienda.