L’ultima volta di Raffaella Carrà: l’automobile come palcoscenico

Nel 2019 c’è l’ultima apparizione in televisione di Raffaella Carrà. La showgirl intervistava persone delle spettacolo talvolta a bordo di un’automobile. 

Raffaella Carrà con la Mini
Raffaella Carrà con la Mini 1001 (Quattroruote)

L’Italia e il mondo intero piange ancora la scomparsa di Raffaella Carrà avvenuta lo scorso lunedì 5 luglio e annunciata da Sergio Japino attraverso un triste messaggio: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”. La showgirl italiana, famosa anche oltre i confini del nostro Paese, aveva 78 anni e si è spenta dopo una lunga battaglia contro un malore che però non aveva mai spento il suo sorriso.

Solo nel 2019, infatti, vedevamo Raffaella Carrà, all’anagrafe Raffaella Maria Roberta Pelloni, in televisione alla conduzione del programma “A raccontare comincia tu”; che riprendeva il nome di una delle sue leggendarie e indimenticabili canzoni, “A far l’amore comincia tu”. La grande artista, tra le protagoniste indiscusse della televisione italiana del secondo dopoguerra, in questa trasmissione intervistava vari personaggi dello spettacolo tra confidenze e ricordi del passato.

Potrebbe interessarti anche >>> Quando Raffaella Carrà faceva “viaggiare” gli italiani: una delle sue “copertine” più belle – Foto

Raffaella Carrà, l’ultima volta in tv alla guida di un’auto

Carrà De Filippi
Carrà De Filippi (RaiPlay)

Tanti i personaggi dello spettacolo, del passato e del presente. Da Luciana Litizzetto Vittorio Sgarbi, da Sophia Loren Leonardo Bonucci. Alcuni intervistati nelle loro casa, altri in auto con Raffaella Carrà alla guida o come passeggera; come Fiorello Maria De Filippo. La showgirl al volante tra le vie di Roma ammise di non essere solita guidare, ma amava le automobili come segno di libertà.

Non solo in “A raccontare comincia tu”, però, la Carrà era apparsa alla guida di una quattro ruote. La donna dal caschetto biondo più famoso del mondo, infatti, in una gag in apertura di “Viva RaiPlay” di Fiorello aveva accompagnato negli studi di Via Asiago un Achille Lauro ben comodo sul sedile passeggero di Raffaella. Una carriera, quindi, che ha visto la storica showgirl italiana anche accostata al mondo delle auto.

Potrebbe interessarti anche >>> Mara Venier: in giro con la sua auto non passa di certo inosservata