MotoGP, Quartararo si rilassa al mare: Austria nel mirino

La MotoGP è andata in vacanza dopo il weekend di Assen, e nel mese di pausa ecco come Quartararo si rilassa per tornare ancora più forte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Quartararo (@fabioquartararo20)

Il weekend olandese di Assen ci ha dato l’ultima gara della MotoGP prima della pausa estiva, che durerà fino a inizio agosto, quando il motomondiale tornerà di scena in Austria. Difatti, i piloti sono in vacanza, e Quartararo si è decisamente meritato la pausa.

Il francese, infatti, è primo nel mondiale con un vantaggio rassicurante di ben 34 punti sul connazionale Zarco della Ducati Pramac. Inoltre, ha vinto l’ultima gara di Assen gestendo facilmente, e finora ha avuto un ruolino di marcia decisamente incredibile.

Quattro vittorie fin qui, infatti, per Quartararo, che potevano essere 5 se non avesse avuto la sindrome compartimentale al braccio a Jerez, e 6 se a Le Mans la domenica non avesse piovuto. Inoltre, il francese della Yamaha ha anche ottenuto 5 pole in stagione, il che non fa che aumentare i suoi numeri spaziali.

Potrebbe interessarti >>> MotoGP, l’addio di Vinales scatena un terremoto: tutti gli scenari

Quartararo, in vacanza spazio al wakeboard

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Quartararo (@fabioquartararo20)

Come detto, i piloti sono in vacanza e si godono il mare, e Quartararo non è certamente da meno. Come potete vedere in foto, il francese leader del mondiale di MotoGP è un amante del wakeboard, ovvero uno sport acquatico a metà tra sci nautico e skateboard.

In pratica, lo sport consta di una tavola, di una barca per il traino e di uno spericolato sulla tavola. Ecco, lo spericolato ma non troppo è Quartararo. Inoltre, esistono vari tipi di questa disciplina, e in tutti la velocità delle barche che trainano non va sotto i 30 Km/h.

Potrebbe interessarti >>> MotoGP, canto del cigno per Rossi ad Assen: bene le altre Yamaha

Quartararo, tuttavia, ha già dichiarato che avrà la spina staccata dalla MotoGP solo per una settimana, infatti da lunedì prossimo tornerà ad allenarsi. Ciò, ovviamente, per non perdere la confidenza con la moto, che mette a dura prova i piloti.

In attesa dell’Austria, dunque, il leader del mondiale si rilassa al mare. Certo se guarda alla gara austriaca non può essere felice, essendo lì Yamaha molto poco performante a causa dei lunghi rettilinei, ma Quartararo così come fatto al Sachsenring vuole stupire anche su quest’altro circuito.